Porta di Massa, 25enne si lancia nel vuoto e muore in facoltà

Porta di Massa, 25enne si lancia nel vuoto e muore in facoltà
Vesuvius.it INTERNO

Dramma a Porta di Massa, nei pressi della facoltà di Lettere e Filosofia.

Infatti qui un ragazzo di 25 anni è morto lanciandosi nel vuoto.

Infatti il 25enne si sarebbe lanciato nei pressi dell’Aula, sotto gli occhi increduli dei suoi colleghi di studio

Tragedia questa mattina a Porta di Massa dove un ragazzo si sarebbe lanciato nel vuoto suicidandosi.

Infatti l’uomo di appena 25 anni avrebbe deciso di farla finita intorno alle ore 11 del mattino. (Vesuvius.it)

La notizia riportata su altri giornali

I militari stanno accertando le cause della tragedia: le piste sono quella dell’incidente o del suicidio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i soccorritori del 118, entrambi hanno constatato la morte del 25enne sarebbe avvenuta in seguito al terribile impatto. (Internapoli)

Napoli, svelato il motivo della morte di Antonio all’Università: aveva mentito sugli esami. Il ragazzo di Torre del Greco era iscritto alla triennale, e secondo quanto ricostruito dai Carabinieri aveva sostenuto meno di dieci esami, raccontando una bufala ai familiari che credevano dovesse discutere la sua tesi di laurea. (Teleclubitalia.it)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Studente colto da malore a scuola, muore in ospedale. Un ragazzo di soli 25 anni e’ deceduto all’interno della Facolta’ di Lettere dell’Universita’ Federico II di Napoli. (Cronache della Campania)

Tragedia in facoltà, muore uno studente

Napoli, suicidio all’Università Federico II: morto ragazzo di 25 anni. Iscritto alla triennale, aveva sostenuto meno di dieci esami e aveva raccontato ai familiari che avrebbe dovuto discutere la sua tesi di laurea. (L'Occhio di Napoli)

(mi-lorenteggio.com) Gaggiano, 20 luglio 2021 – Intorno alle ore 11.30, lungo la strada 203, che collega Barate e Noviglio, un 18enne, per cause in fase di accertamento, ha perso il controllo della propria moto cadendo rovinosamente. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Sul caso indagano i carabinieri Non è ancora chiaro se il ragazzo sia caduto per un incidente o se si sia trattato di un gesto volontario. (ROMA on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr