Omicidio a Comeana, ucciso a colpi di pistola un 38enne - Reportpistoia

Omicidio a Comeana, ucciso a colpi di pistola un 38enne - Reportpistoia
Report Pistoia SALUTE

Sul suo corpo, rimasto a terra in una strada senza uscita, presso gli edifici di via Boccaccio, il segno evidente di ferite di arma da fuoco.

I carabinieri hanno avviato le indagini per chiarire il perchè di questa inquietante vicenda, che sembra avere le caratteristiche di un agguato

L’uomo avrebbe avuto il tempo di dire “mi hanno sparato” ad alcuni amici accorsi dopo aver udito uno o più colpi di arma da fuoco nelle vicinanze. (Report Pistoia)

La notizia riportata su altri media

Morto 40enne a Comeana: forse un omicidio. E' stato portato via con il Pegaso ma non ce l'ha fatto un 40enne a Comeana (comune di Carmignano). Si parla di un colpo di pistola sparato a bruciapelo. (Firenze Settegiorni)

– I carabinieri stanno cercando il presunto killer di Gianni Avvisato, il personal trainer colpito a morte mercoledì 24 novembre a Comeana. Marrucci nel 2012 era stato indagato dalla procura di Firenze per rapina insieme al padre della vittima di Comeana, ma entrambi erano poi stati scagionati (Firenze Post)

Già dodici ore dopo il delitto di Comeana (Carmignano) era stato individuato il complice: Andrea Costa, imbianchino di 35 anni arrestato e indagato per concorso in omicidio. Il suo nome nel firmamento criminale entra di diritto nel 1987, quando a soli 22 anni uccide il boss mafioso catanese Agostino Mirabella. (Corriere Fiorentino)

Ucciso davanti a casa, c'è un fermato. Caccia al complice

Si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al gip nell’udienza di convalida al tribunale di Prato l’imbianchino di 39 anni arrestato dai carabinieri dopo l’omicidio di Comeana. I difensori del 39enne hanno chiesto al giudice di modificare la misura cautelare dall’arresto in carcere – dove l’imbianchino si trova tuttora – ai domiciliari (tvprato.it)

shadow. Un imbianchino italiano di Firenze di 35 anni è stato arrestato nella notte dai carabinieri: sarebbe uno dei due uomini che ieri pomeriggio hanno ucciso con un colpo di pistola Gianni Avvisato, cameriere di 38 anni, di fronte alla sua abitazione a Comeana (Carmignano). (Corriere Fiorentino)

Ieri pomeriggio Avvisato era in casa quando i due killer si sono presentati alla porta. Il 38enne fermato, assistito dagli avvocati Mattia Alfano e Massimo Nistri, ha detto ai carabinieri che non avrebbe saputo del possesso dell'arma da parte del complice. (La Nazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr