Italia – Svizzera, si gioca all’Olimpico: il campo sarà monitorato costantemente

Italia – Svizzera, si gioca all’Olimpico: il campo sarà monitorato costantemente
La Lazio Siamo Noi SPORT

Il nodo riguardante le condizioni del campo, a causa delle troppe gare ravvicinate (Nazionale Rugby, Lazio-Salernitana e Italia – Svizzera) frenava la Figc e preoccupava non solo Mancini ma anche Sarri.

talia – Svizzera del 12 novembre, valida per la qualificazione al Mondiale del 2022, si giocherà all’Olimpico.

Il prato dell’Olimpico è in ripresa, lo hanno confermato i giardinieri dell’impianto e sarà costantemente monitorato anche in relazione alle condizioni atmosferiche. (La Lazio Siamo Noi)

Su altri giornali

Italia e Svizzera a pari punti, cosa conta? Situazione quasi drammatica in caso di sconfitta nello scontro diretto, visto che il destino non sarebbe più nelle nostre mani (Sportface.it)

Con 16 punti i lusitani sono secondi, una lunghezza dietro la Serbia che ha superato 3-1 l'Azerbaigian con due reti del viola Vlahović "Italia-Svizzera, gara di qualificazione ai Mondiali del 2022, si giocherà come previsto allo stadio Olimpico di Roma" ha annunciato all'ANSA una fonte di Sport e Salute. (Giornale di Sicilia)

I rossocrociati nel Gruppo C delle qualificazioni mondiali raggiungono a 14 punti l'Italia, restando secondi per la differenza reti (+11 contro +8). Su un campo sintetico in cattive condizioni Yakin ha titolarizzato Widmer, Schaer e Sow al posto di Mbabu, Akanji (infortunati) e Zakaria (sospeso). (Bluewin)

La Svizzera cala il poker, l'aggancio è servito

La Svizzera ha avuto in Embolo il suo protagonista principale, con una doppietta inframmezzata dal gol di Steffen, al primo centro in Nazionale su bella imbeccata di Schär. Davanti resta lo scontro diretto di Roma e la sfida con la Bulgaria in casa per gli uomini di Yakin, mentre quelli di Mancini chiuderanno con la trasferta in Irlanda del Nord. (RSI.ch Informazione)

La Svizzera batte 4-0 la Lituania nella sesta sfida del girone di qualificazione ai Mondiali del 2022; la compagine di Yakin si trova ora al comando del Gruppo C a pari punti con l’Italia. Tocca allora al neoentrato Gavranovic siglare al 93esimo il gol che permette alla Svizzera di imporsi per 4-0 (Ticinonews.ch)

Missione compiuta, l’aggancio è servito. Dove i rossocrociati, in quello Stadio Olimpico tanto amaro nella fase a gironi di Euro 2020, avranno l’occasione di prendersi un’importante rivincita. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr