Napoli. E' morto Libero De Rienzo interprete di Giancarlo Siani – www.caserta24ore.it

Napoli. E' morto Libero De Rienzo interprete di Giancarlo Siani – www.caserta24ore.it
Caserta24ore IlMezzogiorno Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Libero De Rienzo è stato Giancarlo per chi Giancarlo non l’ha conosciuto.

È stato Giancarlo per me, i miei fratelli, i miei alunni, mia figlia.

Il regista Marco Risi volle con tutte le sue forze che Libero De Rienzo vestisse i panni del giovane e sventurato Giancarlo.

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani manifesta la propria vicinanza alla famiglia De Rienzo per la scomparsa prematura di Libero

(Caserta24ore-ILMezzogiorno) E’ morto Libero De Rienzo lo straordinario attore che fece conoscere con Fortapasc al Paese intero la storia di Giancarlo Siani, “giornalista giornalista” del Mattino assassinato barbaramente dalla camorra perché con la sua penna raccontava il dramma dei paesi vesuviani, e nello specifico della mia città Torre Annunziata, divorate dal cancro delle mafie. (Caserta24ore IlMezzogiorno Quotidiano)

Su altri media

Nei tuoi ricordi che tipo di attore è stato Libero De Rienzo? Libero De Rienzo. Che Libero De Rienzo fosse un interprete bravo ed eclettico lo dice una filmografia in cui è impossibile ricordare un film in cui l’attore napoletano risultasse fuori parte. (Taxidrivers.it)

Libero De Rienzo non era un personaggio molto social Libero De Rienzo, una carriera di successi. Libero De Rienzo è sicuramente un attore di grande fama. (DonnaPress)

Così preoccupato pare abbia allertato le forze dell’ordine ed effettivamente il giovane attore è stato ritrovato senza vita all’interno della sua abitazione. Si ipotizza che l’attore abbia potuto consumare droga nelle ore precedenti la morte ed a questo riguardo soltanto l’autopsia potrà dare qualche giusta informazione. (ControCopertina)

Santamaria: “De Rienzo era una voce fuori dal coro, attento alle vite degli ultimi”

Libero De Rienzo era un giovane attore ed anche regista e sceneggiatore italiano, il quale purtroppo è venuto a mancare prematuramente all’età di 44 anni. Era nato in un quartiere molto popolare di Napoli ovvero quello di Forcella ed era figlio di Fiore de Rienzo, l’inviato speciale della trasmissione Chi l’ha visto. (ControCopertina)

Attore di grande talento e vitalità, tra i più bravi e brillanti della sua generazione. ITÀ. IL CORDOGLIO - De Luca: "L’improvvisa scomparsa di Libero De Rienzo ci addolora molto e ci lascia attoniti". (Napoli Magazine)

Posso dire che sono più amico suo che collega, infatti al cinema a parte una piccola cosa in Il sequestro Soffiantini non abbiamo mai lavorato» Al Teatro Colosseo di Roma abbiamo portato in scena Mio sangue e L’ira di Dio. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr