Frausin (Federdistribuzione): per i buoni pasto serve una riforma

Agenzia askanews ECONOMIA

La tassa “occulta” di oltre il 20% sul valore nominale dei ticket sta mettendo a rischio l’equilibrio economico delle aziende.

Frausin (Federdistribuzione): per i buoni pasto serve una riforma. Le imprese pagano commissioni al 20%, non è sostenibile. Roma, 17 mag.

Quindi noi siamo quelli che danno il servizio alla persona, sono circa 3 milioni le persone che oggi fruiscono di questi buoni pasto, e in realtà, paradossalmente, dobbiamo pure pagare

(askanews) – Le imprese della distribuzione commerciale chiedono una riforma radicale dell’intero sistema dei buoni pasto. (Agenzia askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr