Coprifuoco in zona gialla, da lunedì tutto cambia

Coprifuoco in zona gialla, da lunedì tutto cambia
Sputnik Italia INTERNO

Le Regioni ancora in zona gialla da lunedì 7 giugno avranno un’ora di libertà in più, la ritirata serale è posticipata alla mezzanotte per chi la rispetta.Per le Regioni che sono transitate o transiteranno in zona bianca, il coprifuoco non esiste. Da lunedì, quindi, dicono addio al coprifuoco anche l’Abruzzo, la Liguria, il Veneto e l’Umbria che approdano alla tanto desiderata zona a maggiore libertà di movimento. (Sputnik Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

riplicano gli incassi, nel primo weekend di riapertura. Parte, quindi, oggi dalla prima mattina, la scuola d'estate nelle quattro regioni che hanno terminato quella di stagione. (la Repubblica)

Un ulteriore allentamento delle restrizioni dopo la frenata dei contagi e la campagna vaccinale che procede ora ad un ritmo più spedito. In zona gialla ci si potrà muovere liberamente tra le 5 e le 24, mentre da mezzanotte alle 5 del mattino gli spostamenti saranno consentiti solo per motivi di salute, lavoro, necessità, urgenza. (FirenzeToday)

Un italiano su cinque (20%), quindi, in zona bianca, per un totale di 11,6 milioni di persone con il livello minimo di restrizioni Per allora, salvo risalite repentine della curva epidemica per ora non all’orizzonte, tutta la Penisola sara’ bianca. (ekuonews.it)

Da lunedì 7 giugno in zona gialla coprifuoco a mezzanotte

Per loro il giorno della zona bianca (e dell'addio al coprifuoco) sarà il 14 giugno. Ma a quel punto le differenze con la zona gialla saranno minime: come detto, il coprifuoco sarà rimosso per tutti il 21 giugno (CoratoLive)

La zona bianca sancisce inoltre l'anticipo di ripresa per le attività dei parchi tematici e di divertimento, di centri culturali, centri sociali e ricreativi. Dal 7 giugno le attività dei servizi di ristorazione svolte da qualsiasi esercizio sono consentite senza limiti orari, all'aperto e al chiuso, nelle specifiche linee guida per il settore. (Vasto Web)

Continua l’allentamento delle misure anti-Covid per le zone gialle: da domani, 7 giugno, il coprifuoco slitta infatti a mezzanotte. Dunque da lunedì in zona gialla ci si potrà spostare liberamente tra le 5 e le 24, mentre da mezzanotte alle 5 sarà possibile muoversi solo per ragioni di lavoro, necessità, urgenza, salute. (Valseriana News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr