Mario Draghi: "Dalla seconda metà di maggio green pass per viaggi in Italia"

Mario Draghi: Dalla seconda metà di maggio green pass per viaggi in Italia
L'HuffPost INTERNO

A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo.

Il premier continua: “Il G20 e le direttive per il futuro del Turismo sono una base per una ripresa del turismo a livello globale e affermano il bisogno di renderlo più sostenibile e inclusivo, per proteggere anche l’ambiente e fare in modo che ci sia un’inclusione delle comunità locali”

Nell’attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio”. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri media

Da metà maggio il Green Pass sarà realtà nel nostro Paese, dalla seconda metà di giugno in tutta Europa. Terapia dell’esposizione. Qualunque azione finalizzata ad affrontare uno stimolo in grado di provocare ansia e paura può essere definita esposizione. (L'HuffPost)

LA PROPOSTA Spostamenti e viaggi, l'Europa: riaprire il turismo da Paesi. Green pass Covid, dai concerti ai viaggi: come ottenerlo e quanto dura. Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 09:09 (ilmessaggero.it)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Draghi ai ministri del Turismo G20: da seconda metà maggio pass per viaggi in Italia

Draghi ha aggiunto: “”Oggi i ministri del Turismo si sono incontrati, e questo è uno dei primi appuntamenti della presidenza italiana del G20. A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo. (Levante News)

Alcune regioni, è il caso della Campania e della Sicilia, hanno già iniziato o stanno per iniziare sfidando il piano del governo Il nuovo provvedimento escluderà la quarantena per chi proviene dall'Ue ma anche da Stati Uniti e Israele, dove le vaccinazioni sono molto avanti. (Trentino)

Dalla seconda metà di maggio l'Italia riapre ai turisti: "la pandemia ci ha costretto a chiudere, ma siamo pronti a ridare il benvenuto al mondo" dice il presidente del Consiglio Mario Draghi annunciando che si potrà tornare a viaggiare in tutto il paese con un 'pass verde nazionale' simile a quello introdotto con l'ultimo decreto legge, che consente lo spostamento anche nelle regioni arancioni o rosse, in attesa che entri in vigore il green pass europeo previsto per la metà di giugno. (Vasto Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr