Recupero crediti sulle pensioni: quando sono legittime le trattenute INPS?

Informazione Fiscale ECONOMIA

Una decurtazione tramite trattenute sull’assegno che, nel caso, si avrà fino all’estinzione del debito, con il recupero di tutti i crediti, o alla cessazione della pensione.

Recupero crediti con trattenute sulla pensione: quando l’INPS non può farlo?

Quando l’INPS è legittimata al recupero di crediti di terzi tramite trattenute sulla pensione?

Recupero di crediti con trattenute sulla pensione: dall'INPS i chiarimenti sui casi in cui è legittima la decurtazione dell'assegno. (Informazione Fiscale)

Su altre fonti

L’azione di recupero può avvenire in una delle seguenti modalità. Può essere disposto anche in seguito a fatti giuridici, come negli esempi seguenti. (QuiFinanza)

Ad esempio, non saranno più valide le richieste di trattenute provenienti da Pubbliche amministrazioni per il recupero di eccedenze stipendiali erogate a dipendenti in quiescenza Le ritenute INPS sulla pensione o sui trattamenti di fine rapporto (TFR) e fine servizio (TFS) devono essere autorizzate da una disposizione di legge o da un provvedimento dell’autorità giudiziaria. (PMI.it)

Il primo riguarda i casi di recupero crediti a beneficio di soggetti terzi, mediante trattenute sulle prestazioni erogate. Il secondo, in merito al recupero crediti erariali su sentenze di condanna della Corte dei Conti. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr