L’Onu tace sul cooperante morto: “Verità per Mario”

L’Onu tace sul cooperante morto: “Verità per Mario”
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Esteri)

Sulla homepage della missione dell’Onu per cui […]

Colombia, hai detto.

Ma in fondo, come potrebbero averne sentito parlare?

Il Caso - Alla veglia di Paciolla, il giovane trovato impiccato con segni di arma da taglio mentre lavorava in Colombia, il presidente Fico: “Faremo luce”.

La notizia riportata su altri media

Molti peruviani sono passati dal banco dei pegni per poter comprarle e cercare di salvare i parenti finiti in ospedale. Tutto è andato storto nonostante, a differenza del Brasile del negazionista Bolsonaro, il governo abbia reagito subito per contenere l’espansione del virus. (La Stampa)

Lo scrive il quotidiano El Expectador in un articolo di Claudia Julieta Duque, giornalista amica di Paciolla. Nell’articolo su El Espectador, la giornalista ricorda che all’autopsia del cadavere di Paciolla partecipò anche Jaime Hernan Pedraza Lievano, capo della missione medica Onu in Colombia ma non anatomopatologo. (Giornale di Sicilia)

L'accusa è di "intralcio alla giustizia" per aver consentito di alterare una probabile scena di un delitto, anche se le autorità in un primo momento avevano parlato di suicidio. (La Repubblica)

E ricordano le ultime conversazioni al telefono con Mario che era evidentemente scosso da qualcosa: “Ci aveva detto di dissapori con l’organizzazione, di discussioni con alcuni colleghi”. Per il momento sulla morte di Mario resta il mistero. (Il Riformista)

Sono indagati quattro poliziotti colombiani che consentirono a un'unità delle Nazioni Unite di prelevare gli effetti personali di Mario Paciolla, il dipendente dell'Onu napoletano di 33 anni trovato morto il 15 luglio scorso nel suo appartamento di San Vicente del Caguan, nel dipartimento di Caqueta', in circostanze non chiare. (Rai News)

LEGGI ANCHE Paciolla, la polizia colombiana finisce sotto inchiesta: quattro agenti accusati di ostruzione alla giustizia. LE REAZIONI. La versione ufficiale non sembra convincere nemmeno le autorità italiane. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr