Salvini e il vaccino: «Lo farò nei prossimi giorni, contento che la sinistra si preoccupi per me»

Salvini e il vaccino: «Lo farò nei prossimi giorni, contento che la sinistra si preoccupi per me»
Corriere della Sera INTERNO

Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, rispondendo così alle polemiche di chi lo critica per non aver ancora fatto il vaccino anti Covid.

Il vaccino «lo farò nei prossimi giorni, la metà dei miei coetanei non è ancora vaccinata e quindi rispetto la fila come tutti gli altri», afferma Salvini parlando con la stampa a Bologna.

Poi aggiunge l’ex ministro: «Mi sembra giusto mettere in sicurezza genitori e nonni, mi sembra demenziale minacciare, obbligare, costringere e multare i 15enni e i 18enni

Per Salvini non si pone il tema dell’esempio da dare alla cittadinanza: «I leader politici devono fare di tutto perché chi vuole vaccinarsi possa farlo, non per fare la fotogallery del vaccino». (Corriere della Sera)

Su altre testate

Il 95% dei morti è sopra i 60 anni quindi bisogna consigliare gli over 60 dicendo loro che vaccinarsi salva la vita”. (LiberoQuotidiano.it)

Se invece dei dati scientifici si fa allarmismo infondato non si fa il bene dell'Italia e dell'Europa": è quanto ha detto a Orvieto il leader della Lega, Matteo Salvini. In questo momento provoca più morti è ricoverati? (Video - La Stampa)

Entro questa settimana Salvini riceverà la prima dose di vaccino, dunque, seguendo l’esempio dei leghisti Fedriga e Giorgetti già immunizzati. Le polemiche non si sono fatte attendere, con l’accusa di «un atteggiamento tiepido» nei confronti di un tema così importante. (Open)

Salvini mette un freno sui vaccini. E ora fa più danni delle varianti

(Leggi qui Sardellitti: «Addio caserma del Pd, mi hai deluso») I fatti ed i protagonisti di lunedì 19 luglio 2021. (AlessioPorcu.it)

Lo show della donna, mentre Salvini stava parlando alla piazza, in quel momento abbastanza affollata, è continuato per almeno una decina di minuti, fino a quando cioè è stata bloccata e quindi arrestata per resistenza a pubblico ufficiale. (La Nuova Venezia)

Tornando al green pass, sul tavolo del governo c’è il nodo degli spostamenti, dai trasporti ai luoghi aperti al pubblico. L’obiettivo è quello di tenere le restrizioni al minimo, ma intensificare l’uso del green pass dove i contagi crescono. (LA NOTIZIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr