Donnarumma insieme a Berlusconi: "Sempre un onore e un privilegio"

Donnarumma insieme a Berlusconi: Sempre un onore e un privilegio
Tuttosport SPORT

Donnarumma infiamma i social network postando una foto di un incontro speciale, sopratutto per i tifosi milanisti.

L'ex portiere rossonero, trasferitosi pochi giorni fa al Psg a parametro zero, in compagnia dell'ex presidente Silvio Berlusconi, oggi patron del Monza.

Il miglior giocatore di Euro2020, ha voluto immortalare l'evento con un post su Instagram: "É sempre un onore e un privilegio incontrare il Presidente Berlusconi"

(Tuttosport)

La notizia riportata su altri giornali

Negli ultimi dodici mesi Berlusconi è stato ricoverato in diverse altre occasioni: tra cadute, problemi cardiaci e strascichi del virus. (RADIO DEEJAY)

Donnarumma e il provino alla Juventus, Ravanelli: “Impressionante”. Fabrizio Ravanelli al quotidiano di Torino racconta il provino con la Juventus di Donnarumma: “Era mostruoso già all’epoca – dice - Gigio Donnarumma è il nuovo portiere del Psg ma avrebbe potuto vestire la maglia della Juventus: il mostruoso provino che non convinse i bianconeri. (SerieANews)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, chi è il talento colombiano che vuole Cherubini. Ravanelli, che rimpianto. «Era un ragazzo differente dagli altri – continua Ravavelli -. ​Il rimpianto è soprattutto quello di dieci anni fa, con un piccolo investimento si sarebbe potuto anticipare il Milan. (JuveLive)

Ravanelli: 'Feci il provino a Donnarumma per la Juve, che rimpianto. Bastava poco per prenderlo'

Gianluigi Donnarumma parla a PSG TV e spiega l'importanza di Gianluigi Buffon nella decisione di andare a Parigi: "Ho sentito belle cose del club. Ho parlato con Buffon, che mi ha dato consigli a riguardo del PSG, mi ha parlato della sua storia e della bellezza di trovarsi qui. (Calciomercato.com)

Silvio Berlusconi sta male? Nella giornata di ieri sta girando una foto sui social di Silvio Berlusconi dove appare irriconoscibile. (CheNews.it)

L'ex attaccante della Juventus, Fabrizio Ravanelli, ha concesso un'intervista a Tuttosport in cui ha raccontato un curioso retroscena legato a Gigioe i bianconeri. Adesso c’è Szczesny, che è un altro grandissimo portiere e quindi capisco la scelta della società e di Allegri". (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr