Tragedia Porto Cesareo, annega turista in vacanza con la famiglia

Tragedia Porto Cesareo, annega turista in vacanza con la famiglia
Quotidiano di Puglia Quotidiano di Puglia (Interno)

Era in vacanza nel Salento con il marito ed i figli quando poco dopo le 13.30 hanno fatto il bagno insieme.

Sembrava presa dalla bellezza dei fondali Margherita Novello, di Vicenza, hanno creduto i suoi familiari non vedendola tornare a riva dopo una ventina di minuti.

Ne parlano anche altri media

Recuperata e trascinata a riva, purtroppo, era ormai spirata. Aveva raggiunto il Salento con marito e due figli per l’agognata vacanza, tanto attesa dopo i lunghi mesi di lockdown. (VicenzaToday)

Dopo aver fatto il bagno, i tre erano usciti dall’acqua lasciando la 44enne ad esplorare i fondali munita di maschera e tubo. Una turista 44enne, Margherita Novelli, originaria della provincia di Vicenza, è deceduta nel primo pomeriggio nelle acque cristalline di Porto Cesareo, nel tratto di costa sabbiosa compresa tra Punta Grossa e Punta Prosciutto (Corriere Salentino)

All’improvviso, l’uomo si è accorto che la moglie galleggiava immobile a pelo d’acqua. Soccorsa e trascinata a riva, a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Sono intervenuti i carabinieri che hanno informato il pubblico ministero di turno Francesca Miglietta. Inutili i tentativi di rianimazione del 118. (La Repubblica)

Poi il marito si è accorto che il corpo della moglie era immobile sulla superficie dell'acqua e l'ha raggiunta, accorgendosi che aveva perso conoscenza. La tragedia si è verificata oggi, lunedì 29 giugno, poco prima delle 14. (Fanpage.it)

Ultimo aggiornamento: 22:00. . LECCE - Tragedia in vacanza oggi pomeriggio 29 giugno nel mare di. Sembrava presa dalla bellezza dei fondali, hanno creduto i suoi familiari, non vedendola tornare a riva dopo 20 minuti. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr