Schwoch: "La Juve ha sbagliato a mettere in panchina uno come Pirlo"

Schwoch: La Juve ha sbagliato a mettere in panchina uno come Pirlo
Tutto Juve SPORT

Il mio dubbio è proprio tra Juve e Milan.

Stefan Schwoch, ex attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore”: "Qualificazione Champions?

Sicuramente, Rino ha sbagliato ma come sbagliato tutti noi

La Juve ha sbagliato a mettere sulla panchina un esordiente come Pirlo.

Non puoi andare ad allenare la Juventus senza avere un minimo di esperienza da allenatore -Perché Agnelli ha scelto proprio Pirlo?

(Tutto Juve)

La notizia riportata su altre testate

Le sue parole. Intervenuto ai microfoni di Italpress, Francesco Baldini, ex tecnico della Juve Primavera, ha parlato di Pirlo e del possibile ritorno di Allegri in bianconero. Non è una minestra riscaldata perchè Max è un tecnico top e alla Juve serve uno così» (Juventus News 24)

Dall’Inter, ormai ad un passo dal tricolore, a Juventus e Milan che rischiano di fallire l’obiettivo Champions e ancora Napoli, Roma, Lazio. LEGGI ANCHE > > > CM.IT TV | Inter e Juventus, futuro Conte e Allegri: la suggestione di Durante. (CalcioMercato.it)

Ma ad oggi De Laurentis punta forte su Spalletti, con cui ha avuto nei giorni scorsi un lungo colloquio. APPROFONDIMENTI IL FUTURO Roma, Tiago Pinto va oltre la coppa: Muriel è. CALCIO Roma, Fonseca guarda al presente: caccia alla finale di Danzica e il. (ilmessaggero.it)

Allegri avvistato a Torino nei giorni del possibile ritorno alla Juve: i tifosi sognano

Come si diventa presidente di una squadra di basket? Da vecchia palestra a palazzetto in stile college americano, questa è la storia del palazzetto della Visconti Basket, che grazie al supporto dell’amministrazione comunale sono riusciti a compiere un vero miracolo. (SuperNews)

Non sappiamo bene cosa sia, questa Juve, ma soprattutto non lo sa lei. L’attacco, quasi sempre portato con una lentezza impressionante, permette facili raddoppi a difensori e centrocampisti avversari. (ilBianconero)

A distanza di due anni dalla separazione, sarà ancora Allegri a rimboccarsi le maniche per raccogliere i cocci e occuparsi della ricostruzione per aprire un nuovo ciclo. Il tecnico livornese, accostato alla Juventus, è stato avvistato in città dove ha ancora casa e spesso vi si reca per interessi personali. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr