Contagi Covid in calo in Sicilia

Contagi Covid in calo in Sicilia
Sicilia ON Press INTERNO

Il numero degli attuali positivi è di 24.452 con 747 casi in più rispetto a ieri; i guariti sono 23.

Le vittime sono state 13 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.730.

Situazione nelle province:. Palermo: 55.302 (352). Catania: 46.807 (197). Messina: 22.032 (124). Siracusa: 12.384 (3). Trapani: 11.631 (3). Ragusa: 9.895 (46). Caltanissetta: 8.770 (43). Agrigento: 8.418 (4). Enna: 5.109 (11)

Negli ospedali i ricoverati sono 1.242, 59 in più sulla giornata precedente, quelli nelle terapie intensive sono 160, 2 in più rispetto a ieri. (Sicilia ON Press)

Su altre testate

Cala il numero delle vaccinazioni in Sicilia, provincia di Ragusa compresa. Le dosi della casa anglo svedese arrivate negli ultimi giorni sono oltre 105.000 ma i cittadini che rinunciano negli 8 centri vaccinali siciliani crescono. (CorrierediRagusa.it)

Al momento sono, quindi, 35 le zone rosse sul territorio regionale I provvedimenti, richiesti dai sindaci, sono resi necessari a causa del repentino aumento di positivi al Covid, così come certificato dalle Asp. (ragusah24.it)

Mentre i dati della Regione vengono trasmessi al Ministero della Salute solo per la statistica», ribadendo poi che «il ruolo dell’Assessore Razza era marginale» I dati della Regione non hanno alcun valore per la determinazione della curva epidemiologica. (BlogSicilia.it)

Palermo zona rossa fino al 14 aprile, firmata ordinanza

Nei reparti ordinari sono ricoverate 29.337 persone, in aumento di 552 unità rispetto a ieri. Sono 783 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia, 126 in meno rispetto a ieri. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

A Catania 829, a Siracusa 275, a Enna 531, a Ragusa 216, a Trapani 570, ad Agrigento 250 e a Palermo 950. Si è conclusa con oltre 4 mila vaccinazioni anti-Covid la giornata durante la quale 300 parrocchie siciliane hanno aderito all’iniziativa, unica in Italia. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Lo ha deciso il governatore siciliano, Nello Musumeci, che ha firmato l'ordinanza dopo il boom di contagi di Coronavirus registrati nelle ultime settimane. L'ordinanza resterà in vigore sino al 14 aprile. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr