Torteria di Chivasso, oggi l’udienza per la revoca del sequestro del locale

Torteria di Chivasso, oggi l’udienza per la revoca del sequestro del locale
La Stampa INTERNO

C'era stato un primo ricorso al tribunale del Riesame, contro il sequestro preventivo chiesto dall'allora procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando, respinto a giugno.

Così Rosanna Spatari, titolare della Torteria di Chivasso, protagonista, durante il lockdown, di un braccio di ferro con la prefettura per non aver mai chiuso il locale, diventato fortino contro le norme anti-contagio, ha spiegato al giudici del Riesame. (La Stampa)

La notizia riportata su altri media

Continua la battaglia legale che Rosanna Spatari, titolare della Torteria di Chivasso, sta portando avanti con l’avvocato Romano Alessandro Fusillo per riaprire il locale che è finito sotto sequestro il 6 maggio per le ripetute violazioni delle disposizioni anti-Covid. (La Repubblica)

Spatari si è rivolta al Tribunale del Riesame dopo che per tre volte il tribunale di Ivrea ha negato il dissequestro del locale in pandemia. Per tre volte le sue richieste sono state bocciate. (Prima Chivasso)

Torteria negazionista, Spatari ci riprova e chiede dissequestro al Riesame: «È una battaglia di legalità»

A sostenere Rosanna, che è arrivata insieme al suo legale Alessandro Fusillo, c’era un piccolo gruppo di supporter no vax. La titolare presenta un ricorso al Riesame, che respinge la richiesta di dissequestro. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr