Valute digitali, il G7 fissa le prime regole comuni per arginare il bitcoin

Valute digitali, il G7 fissa le prime regole comuni per arginare il bitcoin
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Tra le grandi potenze globali, la Cina è già in fase

Ascolta la versione audio di questo articolo. 4' di lettura. A livello mondiale, secondo l’Fmi, sono già 110 i Paesi che attraverso le rispettive banche centrali hanno in esame progetti di emissione di Central Bank Digital Currencies (CBDC), ovvero le valute digitali “ufficiali” che dovranno competere con - o sostituire, secondo alcuni propositi - le criptovalute private come il bitcoin. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

Andrea Santillo Freelancer scrittore esperto nel campo della finanza digitale ed ora anche nel campo delle criptomonete. Grazie alle mie conoscenze linguistiche eseguo ricerche e studi su vari siti ed i miei articoli sono fondati ed approfonditi su questi temi. (cripto-valuta.net)

“Di tutte le cose che potrebbero essere centralizzate e nazionalizzate nella vita di questo povero uomo, dovrebbero davvero essere i suoi soldi?” Snowden chiede nella conclusione del suo articolo Snowden ha sottolineato che anziché essere un’innovazione, le CBDC sono “più vicine ad essere una perversione della criptovaluta” e una “valuta criptofascista”. (Tom's Hardware Italia)

Anche Edward Snowden contro le “cripto di stato”. Si parla di CBDC – ovvero di Central Bank Digital Currencies – qualcosa che viene (non senza una certa volontà di confondere) associato al mondo delle criptovalute. (Criptovaluta.it)

CBDC, al G7 si stabiliranno le linee guida per l’emissione delle valute digitali delle banche centrali

Andrea Santillo Freelancer scrittore esperto nel campo della finanza digitale ed ora anche nel campo delle criptomonete. Grazie alle mie conoscenze linguistiche eseguo ricerche e studi su vari siti ed i miei articoli sono fondati ed approfonditi su questi temi. (cripto-valuta.net)

Edward Snowden scommette sulle criptovalute. Edward Snowden è sempre stato positivo riguardo alle criptovalute e ha condiviso le sue opinioni per la prima volta durante il crollo di marzo 2020. Le opinioni di Snowden non riguardano solo il dollaro digitale, ma anche le CBDC in altre parti del mondo (Criptovalute24)

La bozza parte dal riconoscimento della crescita dei pagamenti digitali negli ultimi due anni e la crescente popolarità delle criptovalute in generale. Il consiglio del G7 composto da sette nazioni industrializzate (Gran Bretagna, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone e Stati Uniti) è pronto a emettere principi guida per l’emissione di valute digitali della banca centrale (CBDC). (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr