TOUR 2022. IL VENTO, IL PAVE', ALPI IMPEGNATIVE EI PIRENEI PER ASSEGNARE LA MAGLIA GIALLA

TOUR 2022. IL VENTO, IL PAVE', ALPI IMPEGNATIVE EI PIRENEI PER ASSEGNARE LA MAGLIA GIALLA
TUTTOBICIWEB.it SPORT

Le prime due tappe sono pianeggianti ma bisognerà fare attenzione al vento, poi ci trasferiremo in Francia ripartendo da Dunkerque.

Ripartiremo da Lourdes con l'Aubisque e il Col de Spandelles prima di salire al traguardo di Hautacam.

A Longwy ci sarà la tappa più lunga con i suoi 220 chilometri e un muro al 12% nel finale».

Quindi ci attendono i 200 km per andare da Rodez a Carcassonne e da qui cominciamo a vedere i Pirenei all'orizzonte. (TUTTOBICIWEB.it)

Su altri media

Le cicliste percorreranno otto tappe che comprenderanno anche tratti di sterrato e una frazione di ben 175 km Torna il Tour Femminile. Nel giorno di chiusura della corsa maschile prenderà il via proprio a Parigi quella femminile, non più in calendario dal 2009, che si concluderà il 31 luglio sul Vosgi dopo oltre mille chilometri. (RSI.ch Informazione)

Da segnare in rosso l'11ª tappa, che prevede il Col de Telegraphe, il Galibier e il Col de Granon Una cronometro lunga 13 chilometri, e disputata per le strade di Copenaghen, venerdì primo luglio 2022, aprirà la 109ª edizione del Tour de France di ciclismo. (Rai Sport)

E per finire, la grande festa di Parigi, con il passaggio di testimone alla prima edizione del Tour de France Femmes“, le precisazioni di Prudhomme (fonte: tuttobiciweb). E’ stato presentato quest’oggi, in maniera ufficiale, il percorso dell’edizione 2022 del Tour de France. (OA Sport)

TOUR 2022. NASCE LA PRIMA EDIZIONE AL FEMMINILE

Percorso Tour de France 2022. Dopo essere stata rimandata lo scorso e quest’anno, la Grande Partenza sarà dunque dalla Danimarca, con una cronometro di 13 chilometri a Copenaghen. Social Facebook. Twitter. (SpazioCiclismo)

Partenza da Parigi sui Campi Elisi e conclusione spettacolare in salita alla Super Planche de Belles Filles. «Partiremo da Parigi, una scelta simbolica per noi, il 24 luglio, nel giorno dell'arrivo del Tour maschile, una sorta di passaggio di consegne. (TUTTOBICIWEB.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr