Elezioni Roma, sondaggio: Michetti al 30-40%, Gualtieri al 25-29%

Adnkronos INTERNO

Sul fronte centrosinistra, primo nelle intenzioni di voto sarebbe il Partito democratico al 18,5%, poi Sinistra civica ecologista al 3,9%, quindi la lista Gualtieri Sindaco al 3,3%, i Verdi all'1,2% e altri all'1,8%, per un totale di coalizione al 28,7%.

La lista civica per Virginia Raggi sarebbe invece al 4,9%, con il M5S al 12,2% e altri allo 0,2% per un totale di coalizione al 17,3%

Per quanto riguarda gli altri candidati, la lista civica per Calenda Sindaco si attesterebbe al 17,6%. (Adnkronos)

Su altri media

La data è slitattata poi al 1° settembre, ma per la maggior parte dei centri anziani ancora non si vede la luce. (RomaToday)

Si è tenuta oggi la prima udienza dell’azione popolare portata avanti dalla campagna Libera di Abortire contro l’Ospedale San Giovanni, Asl e Ama per la prassi indebita della sepoltura dei feti al cimitero Flaminio di Roma (Radicali.it)

Al secondo posto il traffico e la viabilità (29,7%), al terzo l’inquinamento (28,9%) Al primo posto troviamo la Raggi con una percentuale del 91,6%, al secondo Gualtieri col 78,2%, al terzo Calenda col 73,4% e in ultima posizione Michetti col 54,1%. (LA NOTIZIA)

Per dotare Roma di un’altra discarica ho dovuto forzare l’apertura della discarica di Albano“, ha chiuso la Sindaca Trasporti. Non basta un Piano urbano sulla mobilità sostenibile per rendere Roma una città all’avanguardia, perché sui trasporti la Città è bloccata da tempo. (L'agone)

Tra Michetti e Gualtieri, il ballottaggio che rimane tutt’ora più probabile, vince ma di misura il centrosinistra Dopo i sondaggi di qualche giorno fa che raccontavano una Virginia Raggi in grossa difficoltà, comunque distante dalla corsa al ballottaggio, la rilevazione di Swg per La7 la mostra in caduta libera. (Il Riformista)

Parla così Alessandro Di Battista a sostegno della candidatura dell'attuale sindaca di Roma, all’apertura ufficiale della campagna elettorale della lista 'Roma ecologista'. Alessandro Di Battista, il "ribelle" a cuccia: "Non condivido le scelte M5s, ma sostengo Virginia Raggi". (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr