Meteo: nel weekend inverno in pausa, per qualche giorno si alzano le temperature

Meteo: nel weekend inverno in pausa, per qualche giorno si alzano le temperature
Approfondimenti:
Radio Colonna INTERNO

Basti pensare che al Nord in pianura si potranno toccare -6 gradi, e a circa 1200m -14, mentre di giorno a stento si salirà oltre i 5-6 gradi.

Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it informa che le temperature continueranno ad essere fredde di giorno e gelide di notte e al primo mattino.

Al sud: tempo stabile

Con l’avvento del mega anticiclone l’afflusso di aria fredda cesserà così ne gioveranno anche le temperature che di giorno saliranno fino a 12-14 gradi su molte città, mentre di notte le intense gelate saranno un ricordo. (Radio Colonna)

Ne parlano anche altre testate

Con l’avvento del mega anticiclone l’afflusso di aria fredda cessera’ cosi’ ne gioveranno anche le temperature che di giorno saliranno fino a 12-14 C su molte citta’, mentre di notte le intense gelate saranno un ricordo. (Messina Oggi)

Meteo, freddo fino a venerdì: le previsioni Freddo fino a venerdì poi si rialzano le temperature. (L'Occhio)

L’alta pressione avanzerà verso Levante, inglobando il bacino centro-occidentale del Mediterraneo e tutta l’Italia almeno fino al weekend. Sulle sezioni Euro-altantiche specie occidentali si osserva invece un robusto promontorio delle Azzorre organizzato soprattutto in quota con anomalie positive di pressione e temperatura. (Meteoregionelazio.it)

Temperature folli in Australia, eguagliato caldo record del 1960

Al centro: bel tempo. Al sud: ultimi piovaschi in Sicilia, bel tempo altrove. (In Terris)

Temperature massime: 12° a Napoli e Bari, 13° a Palermo Temperature massime: 13° a Cagliari, 11° a Firenze, 10° a Roma. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Nella cittadina di Onslow la colonnina di mercurio ha segnato 50,7° mentre nell’Australia Occidentale, a Roebourne e Mardie, sono stati raggiunti i 50,5°. Temperature folli dovute alla fine di un’ondata di caldo che ha investito il nord ovest dell’Australia Occidentale negli ultimi giorni (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr