Dl Aiuti, più fondi per le bollette, si potranno pagare anche con il welfare aziendale

La Stampa INTERNO

Nel provvedimento c’è anche la proroga di un mese dello sconto benzina. A cura di Paolo Baroni

Dl Aiuti, più fondi per le bollette, si potranno pagare anche con il welfare aziendale: cosa prevede il decreto. Domani, giovedì 3 agosto, il provvedimento in Cdm.

(La Stampa)

Ne parlano anche altre fonti

La platea coinvolta dalla decontribuzione di 0,8 punti è quella già prevista dalla legge di bilancio: i redditi fino a 35mila euro. Rivalutazione del 2% delle pensioni a partire da ottobre. (Blitz quotidiano)

Questo è un decreto che sta nel perimetro di quanto ci era stato preannunciato a Palazzo Chigi”. Per le gestioni separate di ramo I il risultato è stato marginalmente positivo: +0,5 per cento”. (Il Sussidiario.net)

E l’anticipo del conguaglio di cui si parla comporterebbe un aumento di 1 euro al mese ogni 500 euro. Per i lavoratori dipendenti sarebbe previsto un esonero che passerebbe da 0,8 a 1,8%. (Il Manifesto)

In attesa del testo definitivo, da una prima analisi emerge che, per l’emergenza siccità, il Decreto legge prevede un sostegno alle aziende agricole danneggiate dalla carenza idrica con un incremento di 200 milioni alla dotazione per gli indennizzi. (La Provincia di Cremona e Crema)

E la rivalutazione del 2% delle pensioni, che porterebbe 10 euro in più in tasca ogni 500 euro. Bonus 200 euro a precari e sportivi. Il fondo per il bonus 200 euro trova altri 25 milioni (Open)

Gli oneri sono valutati in 786 milioni di euro per il 2022 e in 831 milioni di euro per il 2023, per un totale di 1,6 miliardi. Il decreto legge Aiuti bis entra a palazzo Chigi con un pacchetto di misure del valore complessivo di oltre 14 miliardi. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr