L’ok di Generali Donnet vince il primo round

QUOTIDIANO NAZIONALE ECONOMIA

I consiglieri, spiega una nota della compagnia, "a maggioranza hanno espresso apprezzamento per il lavoro svolto e i risultati conseguiti da Donnet, accogliendo. di Elena Comelli. Il numero uno di Generali, Philippe Donnet, esce vincitore dal primo round, in vista del rinnovo del consiglio del Leone di Trieste.

In questo primo round di discussione, però, Del Vecchio e Caltagirone non sono riusciti a far prevalere il loro orientamento, favorevole a un cambiamento al vertice. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ne parlano anche altre fonti

È quanto emerge da un internal dealing secondo cui le operazioni sono state fatte tra lunedì 13 e martedì 14 settembre. L'imprenditore romano supera così il 6% circa di Generali, acquistando - attraverso le holding Finced, Quarta Iberica e Mantegna 87 - 1,785 milioni di azioni del Leone, pari allo 0,11% del capitale (ilmessaggero.it)

In Borsa alle ore 10,56 le azioni Mediobanca segnano +1,23% a 9,906 euro; Assicurazioni Generali +0,8% a 17,74 euro I consiglieri non esecutivi si sono espressi a maggioranza per un rinnovo del mandato all’attuale ceo Philippe Donnet. (Finanza Report)

Il rinnovo del consiglio di Generali è previsto per l’aprile 2022 e in seno al board è da tempo entrata nel vivo la battaglia sulla governance . Il prossimo 27 settembre c’è una riunione del consiglio durante la quale si dovrà decidere se attivare o meno la procedura della "lista del management". (Insurance Trade)

“Alla luce di ciò – si legge in una stringata nota del gruppo triestino – i consiglieri non esecutivi a maggioranza hanno espresso apprezzamento per il lavoro svolto e i risultati conseguiti da Philippe Donnet, accogliendo favorevolmente tale disponibilità in vista, nel caso in cui il Consiglio uscente proceda alla presentazione di una lista per il rinnovo del Consiglio, di una sua inclusione nella citata lista con il ruolo di Amministratore Delegato anche per il prossimo mandato” (Wall Street Italia)

Il board si riunirà il 27 settembre per deliberare ufficialmente l’avvio dei lavori per la presentazione della lista del cda. Questi ultimi sostengono che, in questa situazione, la lista del cda altro non sarebbe che una lista di Piazzetta Cuccia. (Bluerating.com)

Dopo che Caltagirone si è portato sopra quota 6%, il Patto vincola l’11,068% del capitale di Generali Milano, 17 set. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr