Stevanato, azioni aprono in calo del 20% a debutto Wall Street

Stevanato, azioni aprono in calo del 20% a debutto Wall Street
Notizie - MSN Italia ECONOMIA

Video: Dieci giorni a Tokyo 2020 (Mediaset). Il titolo Stevanato pero' ha aperto a 16,65 dollari, per una capitalizzazione di poco oltre 5 miliardi di dollari.

Reuters/REMO CASILLI Un operatore sanitario con una fiala per un vaccino contro il Covid-19 a Roma. (Reuters) - Le azioni dell'azienda italiana Stevanato Group, che produce fiale in vetri per i vaccini contro il Covid 19 e altri prodotti legati all'healthcare, hanno perso oltre il 20% al debutto a Wall Street. (Notizie - MSN Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

/Remo Casillli. NEW YORK (Reuters) -Stevanato Group SpA, produttore italiano di fiale di vetro per i vaccini contro il Covid-19 e per altri prodotti sanitari, ha raccolto ieri 672 milioni di dollari nell'operazione di quotazione a Wall Street. (Investing.com)

Stevanato ha collocato 32 milioni di azioni a 21 dollari ciascuna, rispetto al progetto originario che prevedeva l'offerta di 40 milioni di azioni in una fascia di prezzo indicata tra 21 e 24 dollari. Fondata da Sergio Stevanato, la società padovana nasce nel 1949 con il nome di Soffieria Stella, un'azienda produttrice di vetri speciali, antesignana di quella di packaging medicale. (Notizie - MSN Italia)

Debutto amaro ieri a Wall Street per Stevanato Group, eccellenza farmaceutica italiana che ha scelto di quotarsi sul Nyse. Wall Street quest'anno non ha portato fortuna neppure a Drs (gruppo Leonardo) il cui collocamento, previsto a marzo, è stato posticipato a data da destinarsi. (ilGiornale.it)

Stevanato sbarca a Wall Street. E il patrimonio del presidente vola

Io vivo nel Veneziano e qui i miei figli studiano: le nostre radici sono chiare. 3' di lettura. Perché la quotazione a Wall Street e non a Milano? (Il Sole 24 ORE)

Il titolo Stevanato pero' ha aperto a 16,65 dollari, per una capitalizzazione di poco oltre 5 miliardi di dollari. (Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Giselda Vagnoni luca. (Investing.com)

Suona la campana di Wall Street per l’italiana Stevanato. Stevanato, presidente emerito del consiglio di amministrazione del gruppo, occupa ora la casella 1664 sulla griglia degli uomini più ricchi al mondo. (Forbes Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr