MOTO PARILLA. E-BIKE ITALIANE DI ALTISSIMA FASCIA

TUTTOBICIWEB.it ECONOMIA

Per il 2022 aspettiamoci però una sorpresa, una nuova e-Bike ancor più vicina ad una moto…. per continuare a leggere l'articolo vai su tuttobicitech.it

I modelli in vista sono Carbon e Trilix, entrambe particolarissime e decisamente moderne.

Che il mondo delle e-Bike sia del tutto cambiato lo si capisce osservando le bici a pedalata assistita di Moto Parilla, prodotti di altissimo valore in cui design e personalizzazione sartoriale fanno bella mostra di sé. (TUTTOBICIWEB.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È quanto emerge dall’ultimo Market Watch di Banca Ifis, secondo cui si tratta di un mercato che conta circa 2.900 imprese per 17 mila addetti e produce ricavi per 9 miliardi di euro annui. Un comparto che continuerà a crescere: nel biennio 2021-2022 un’industria su due prevede un aumento dei ricavi e solo il 10% stima una contrazione. (Wall Street Italia)

Tempo medio di lettura: 4 minuti. La vittoria ottenuta la scorsa settimana ai mondiali di E-bike Cross, con i colori della SEM di Mesenzana, grazie al pilota Andrea Di Luca, ha entusiasmato particolarmente tutta la comunità dell’alto Varesotto. (Luino Notizie)

La società ha sviluppato un sistema di assistenza alla guida per i tram. (HelpMeTech)

Grazie ad una nuova app è possibile controllare tutte le funzioni del sistema intelligente Bosch, che connette in rete il motore, la batteria e l’unità di comando delle bici. Credits: Bosch. Bosch eBike Systems trasforma la due ruote in una bici elettrica intelligente. (Rinnovabili)

In occasione dell’Electrify Expo, il più grande festival della mobilità sostenibile dell’America del Nord, Serial1 ha presentato la S1 TRIBUTE. Prima e-bike dell'esclusiva Serie S1 di Serial1, la S1 TRIBUTE rende omaggio al prototipo vintage che ha ispirato la creazione del marchio Serial1. (TUTTOBICIWEB.it)

Angelo. Costa. Di bici elettrica, gli integralisti del pedale non vogliono sentir parlare: piuttosto smetto, dicono. Comunque sia, lo zoccolo duro di chi ama la bici classica, o ‘muscolare’ che dir si voglia perché a spingerla sono i polpacci, resiste eccome. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr