;

Milano: Raffaele Ielpo sta lottando per la vita, sepolto dai detriti cantiere M4

Milano: Raffaele Ielpo sta lottando per la vita, sepolto dai detriti cantiere M4
MeteoWeek MeteoWeek (Interno)

Il personale medico, dopo aver pratico manovre di rianimazione sul posto, ha portato Ielpo all’ospedale, dove è ricoverato in rianimazione.

Incidente nel cantiere della nuova metropolitana.

Raffaele Ielpo, un operaio di 42 anni anni che lavora nel cantiere M4 in piazza Tirana, è stato ricoverato in gravissime condizioni al San Carlo di Milano.

Raffele Ielpo non è riuscito ad evitare i crolli e ora è ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale San Carlo di Milano.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti