La storia di Laura Bisetto, donna trans rifiutata sul lavoro per la sua identità

DireDonna CULTURA E SPETTACOLO

Laura Bisetto ha raccontato di come, una volta lasciato il lavoro nell’azienda di famiglia, i colloqui andassero quasi sempre bene

È questo il caso di Laura Bisetto, giovane trevigiana in transizione, che si è vista rifiutare da diversi posti di lavoro per la sua identità.

E quindi, nel marzo 2021 ha iniziato la terapia ormonale: “Ho avuto il nulla osta quasi subito vista l’alta consapevolezza che avevo“. (DireDonna)

Su altre fonti

È questo il caso di Laura Bisetto, giovane trevigiana in transizione, che si è vista rifiutare da diversi posti di lavoro per la sua identità. E quindi, nel marzo 2021 ha iniziato la terapia ormonale: “Ho avuto il nulla osta quasi subito vista l’alta consapevolezza che avevo“. (DireDonna)

Supera la selezione dei curriculum ma poi viene esclusa. Il curriculum è perfetto, la carta d’identità non proprio. (Il Mattino di Padova)

Quando si fosse presentata in studio, però, Laura Bisetto, 28 anni, trevigiana avrebbe dovuto presentare la carta di identità non ancora adeguata alla sua transizione. Poi quando ho iniziato la transizione sia lei che papà non c’erano più (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr