Borse aprono in rosso su rischio inflazione Da FinanciaLounge

Investing.com ECONOMIA

Il prezzo del petrolio che continua a correre. Le Borse europee iniziano la giornata in rosso, in scia all’Asia.

. Continua la lettura. ** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Borse aprono in rosso su rischio inflazione. Avvio sotto la parità per i listini del Vecchio Continente, in scia ai ribassi dell’Asia.

Per il Financial Times l’economia italiana ha il vento in poppa.

FOCUS DEL FINANCIAL TIMES. Tornado in Europa, per il Financial Times, l’Italia sta cambiando marcia nel percorso di ripresa, con un rialzo più grande di qualsiasi altro Paese del G7 negli ultimi cinque mesi, dopo un ampio programma di vaccinazione, e grazie ai robusti investimenti e alle esportazioni. (Investing.com)

La notizia riportata su altre testate

In lieve rialzo l'euro: la moneta unica viene scambiata a 1,1561 dollari e a 130,96 yen. Le Borse europee ripartono in calo appesantite ancora dai timori dei mercati per i rialzi dell'inflazione legati al prezzo dell'energia. (la Repubblica)

In attesa di importanti dati USA come l’inflazione e dell’avvio della stagione degli utili societari, gli asset di rischio restano sotto pressione. Mercati: Cina protagonista, tra Evergrande e repressione normativa. (Money.it)

In rosso tutti i principali titoli del paniere principale, maglia nera Moncler -2,13% seguito da Tenaris -1,5%.Atteso in mattinata l'indice Zew che misura la fiducia delle imprese tedesche Borse in calo. (Rai News)

Le preoccupazioni per il balzo dei prezzi energetici e il risveglio delle aspettative di inflazione sono la principale fonte di preoccupazione per gli investitori. Il FTSE MIBdi Piazza Affari è tra i più penalizzati insieme a Madrid(IBEX 35) ed Amsterdam(AEX). (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr