Test salivari nel Lazio al via, monitoraggio nelle scuole. D'Amato: «Coinvolti 30mila studenti, effettuato ogni due settimane»

Test salivari nel Lazio al via, monitoraggio nelle scuole. D'Amato: «Coinvolti 30mila studenti, effettuato ogni due settimane»
ilmessaggero.it INTERNO

Martedì 14 Settembre 2021, 11:18. Al via i test salivari a scuola nel Lazio.

Roma, il primo giorno di scuola: nel Lazio 720mila studenti al via. Come funziona il test. Ogni provetta contenente un tampone è contrassegnata da un codice che identifica ogni singolo ragazzo che ha dato il consenso.

Il giorno successivo al ritiro da parte della scuola la macchina della ASL li porterà al laboratorio.

Green Pass a scuola: prova superata, ma è allarme cattedre. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Le somministrazioni della terza dose nei confronti dei soggetti fragini, ha riferito la struttura commissariale del generale Figliuolo, partirà lunedì 20 settembre La Regione Lazio già al lavoro per la somministrazione della terza dose di vaccino. (Il Messaggero)

Gli studenti invece sono esenti dal presentare il green pass eccezion fatta per quelli che si recano all'università. Trasporti. Green pass e mascherina saranno obbligatori per accedere sui treni e sugli autobus (LivornoToday)

Le scuole sentinella sono pronte ad accogliere il personale sanitario dell’azienda sanitaria. Le fasce di età interessate sono quelle dei bambini delle scuole medie ed elementari e saranno sottoposti a tamponi salivari. (BaraondaNews)

Test salivari da oggi alla Volta, tutto quello che c'è da sapere

Ed è forse per questo motivo che solo ieri è trapelato che a Bolzano, dove l’anno scolastico è iniziato il 6 settembre, ci sono già otto classi in didattica a distanza. Il ministro Bianchi: la piattaforma per controllare i permessi funziona. (Corriere della Sera)

Tutto quello che c’è da sapere Di. Tornano oggi a scuola gli studenti di gran parte d’Italia, Verranno effettuati anche dei test salivari a campione. Test salivari nelle scuole: come avverranno. I test salivari verranno effettuati ogni 15 giorni con l’obiettivo di processare un totale di circa 109. (Orizzonte Scuola)

L'iniziativa è promossa dalla Regione e ha l'obiettivo di controllare i contagi monitorando a campione alcuni istituti scolastici. I test molecolari, essendo processati in laboratorio, permettono anche il sequenziamento genomico, per individuare la variante responsabile del contagio (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr