Borsa Milano parte cauta, giu' Eni dopo i conti, strappano Leonardo e Moncler

Borsa Milano parte cauta, giu' Eni dopo i conti, strappano Leonardo e Moncler
Yahoo Finanza ECONOMIA

A livello generale, sui mercati è in atto una fase di storno dopo il recente rally che vede le borse asiatiche e Wall Street di poco sotto i massimi storici.

Torna a scendere lo spread del rendimento fra titoli di stato decennali italiani e tedeschin poco sotto i 94 punti base.

Ci attendiamo una conferma della strategia di transizione energetica di Eni", si legge nel daily.

Banche in ordine sparso con le big Unicredit e Intesa Sanpaolo rispettivamente in calo dello 0,10% e in crescita dello 0,4%

JP Morgan ha alzato il prezzo obiettivo sul titolo a 52 euro da 50 euro precedente e Kepler Cheuvreux a 58 euro da 44. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Molto bene anche Moncler dopo i conti (+5,4% a 53,3 euro), seguito da Cnh (+4,1%), Bper (+3,9%), con Unicredit ed Exor entrambi saliti di due punti percentuali e mezzo. Londra è stata la Borsa più cauta in Europa e ha concluso in aumento dello 0,10%, con Parigi in crescita dello 0,79% e Francoforte dello 0,78%. (Corriere di Como)

Gli indici, partiti all'insegna dell'incertezza, sono stati spinti dal buon dato sull'attività manifatturiera europea, che è salita ai massimi da tre anni. La Borsa, gli indici di oggi 19 febbraio 2021 19 febbraio 2021. (Il Sole 24 ORE)

Fuori dal listino principale positiva anche Mps (+1,9% a 1,27 euro), mentre tra i 'big' Eni ha concluso in rialzo dell'1,1% dopo i conti. Molto bene anche Moncler dopo i conti (+5,4% a 53,3 euro), seguito da Cnh (+4,1%), Bper (+3,9%), con Unicredit ed Exor entrambi saliti di due punti percentuali e mezzo. (Tiscali.it)

Borsa: Milano solida in linea con Europa, corre Leonardo ⋆ CorriereQuotidiano.it - Il giornale delle Buone Notizie

Positive anche Amsterdam (+0,84%) e soprattutto Madrid, .Piazza Affari chiude in calo rispetto ai livelli di venerdi' scorso, nella settimana in cui il governo Draghi ha ottenuto la fiducia al Senato e alla Camera. (Zazoom Blog)

Sul fronte delle materie prime, storna il Brent che si riporta intorno ai 63 dollari al barile. Banche in ordine sparso con le big Unicredit e Intesa Sanpaolo rispettivamente in calo dello 0,10% e in crescita dello 0,4% (Notizie - MSN Italia)

MILANO, 19 FEB – Ultima giornata di settimana. positiva per Piazza Affari, che per tutta la seduta si è mossa. sostanzialmente in linea con l’Europa: l’indice Ftse Mib ha. chiuso in aumento dello 0,94% a 23.136 punti, l’Ftse All share. (Corriere Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr