Organico, panchina e società: come cambierebbe la Juve senza la Champions

Organico, panchina e società: come cambierebbe la Juve senza la Champions
La Gazzetta dello Sport SPORT

Ronaldo costa 87 milioni l’anno tra stipendio e ammortamento e la mancata Champions costringerebbe a trovare quell’exit strategy per ora mai emersa naturalmente dal mercato.

Ma certi temi, per quanto non impermeabili agli eventi del campo, hanno una portata che va ben oltre anche una mancata qualificazione in Champions della squadra reduce dalla più lunga dinastia della storia del calcio italiano

IMPATTO TECNICO — Prefigurato anche in caso contrario, un cambio in panchina non è neanche in discussione senza qualificazione alla Champions League (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

A distanza di due anni dalla separazione, sarà ancora Allegri a rimboccarsi le maniche per raccogliere i cocci e occuparsi della ricostruzione per aprire un nuovo ciclo. Il tecnico livornese, accostato alla Juventus, è stato avvistato in città dove ha ancora casa e spesso vi si reca per interessi personali. (Sport Fanpage)

Ma ad oggi De Laurentis punta forte su Spalletti, con cui ha avuto nei giorni scorsi un lungo colloquio. APPROFONDIMENTI IL FUTURO Roma, Tiago Pinto va oltre la coppa: Muriel è. CALCIO Roma, Fonseca guarda al presente: caccia alla finale di Danzica e il. (ilmessaggero.it)

GLI ERRORI - I bianconeri, infatti, non hanno quasi mai convinto e 8 mesi non sono bastati a dar loro una fisionomia. L’attacco, quasi sempre portato con una lentezza impressionante, permette facili raddoppi a difensori e centrocampisti avversari. (ilBianconero)

La Superlega fa ricchi? I premi Champions pure: alla Juve 166 milioni in 2 anni. E le altre italiane…

Non credo vi sia un modello per diventare presidenti, io lo sono diventato dopo aver affiancato per un paio di stagioni il vecchio presidente della ASD Visconti Basket Come si diventa presidente di una squadra di basket? (SuperNews)

Ed allora proviamo a fare il punto sulle panchine di Serie A: dalla Juventus all’Inter, da Allegri a Conte e Sarri, le ultime sugli allenatori in vista del prossimo campionato. Dall’Inter, ormai ad un passo dal tricolore, a Juventus e Milan che rischiano di fallire l’obiettivo Champions e ancora Napoli, Roma, Lazio. (CalcioMercato.it)

Gol e spettacolo nelle semifinali (Real-Chelsea non tanto, per la verità), Neymar e De Bruyne, Zidane e Guardiola, e poi andiamo sull’altro campo collegato: i premi Uefa L’effetto Covid pesa per circa il 15%, ma restano cifre ghiotte. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr