Covid, Puglia: flette la curva dei contagi, in calo anche i ricoveri

Covid, Puglia: flette la curva dei contagi, in calo anche i ricoveri
BrindisiReport INTERNO

La flessione è attestata dal bollettino epidemiologico diramato oggi (martedì 4 maggio) dalla Regione.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.261.410 test: 185.526 sono i pazienti guariti; 46.620 sono i casi attualmente positivi

Questa la distribuzione dei 34 decessi: 7 in provincia di Bari, 9 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto.

In un giorno si sono infatti liberati altri 30 posti letto, per un totale di 1.782 persone ricoverate. (BrindisiReport)

Su altre fonti

Peggio solo Lombardia, 28 ingressi, e Lazio con 23 ricoverati gravi. Indice comunque alto rispetto alla media nazionale (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Astrazeneca, invece, porterà in Puglia 19.500 dosi il 20 maggio e 124.400 dosi il 25 maggio Per quanto riguarda Moderna, invece, vi saranno una consegna di 24.300 mila dosi l'11 maggio, un'altra di quantità analoghe il 18 maggio, un caricco da 24.100 il 25 maggio e 48.200 dosi l'1 giugno. (FoggiaToday)

Ieri sono state 600 le somministrazioni. (GravinaLife)

Coronavirus: 52 nuovi morti in Puglia, 335 casi su 5528 tamponi

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. 47.023 sono i casi attualmente positivi. (l'Immediato)

Al via negli hub vaccinali di Bari e provincia le somministrazioni delle secondi dosi di vaccino anti Covid per gli operatori scolastici. Negli ambulatori del Giovanni XIII le prime dosi per i pazienti reumatologici e con malattie cardiopatiche rare mentre nell'ospedale universitario continuano le seconde dosi per i pazienti oncologici. (BariToday)

Sono stati registrati 52 decessi: 19 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Lecce, 16 in provincia di Taranto. Poco meno di 900 le persone guarite, che generano un ulteriore calo dei casi attivi, giunti a 47023. (FoggiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr