F1 GP Italia 2021, Binotto: "Pensiamo già al 2022. Oggi i motori hanno fatto la differenza"

F1 GP Italia 2021, Binotto: Pensiamo già al 2022. Oggi i motori hanno fatto la differenza
Più informazioni:
Sportface.it SPORT

talia 2021, Binotto: “Pensiamo già al 2022.

E sul venerdì che ha già regalato le qualifiche: “Pochi tifosi ma è bello vederli, lo sport unisce, la Formula Uno è uno spettacolo dagli spalti

Ma questa stagione non è una distrazione anche se vogliamo arrivare il prima possibile al 2022 per raccontare una nuova storia”.

Da qui alla fine ci sono piste in cui pensiamo di poterci giocare delle posizioni più avanti. (Sportface.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Sprint Race avrà 18 giri, per una durata di circa una ventina di minuti e, a sua volta, stabilirà la griglia di partenza definitiva del Gran premio di domenica. Diretta Sky e Tv8. Le prove libere 1. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Bottas, zampata finale. Dopo un primo tentativo non ottimale, Bottas si è rifatto con gli interessi nel secondo, piazzando un 1'19"555 che gli è valso il miglior tempo del pomeriggio. Quinta fila per un deludente Perez e per un ottimo Giovinazzi, bravo ad artigliare la seconda Q3 consecutiva (Autosprint.it)

Non è ciclismo, ma la F1 a Monza…. 18.55 Non saremmo stupiti di vedere Leclerc e Sainz in 9a e 10a posizione. Il distacco di 4 decimi di Verstappen dice tutto: il motore Honda della Red Bull non può competere con quello dei tedeschi. (OA Sport)

F1 - Gp Italia 2021-Sainz: "Quello che ci occorre è una buona partenza"

F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat. F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli P3 per Lando Norris, poi Verstappen, Ricciardo, Gasly, Giovinazzi, Sainz, Leclerc e Perez. (FUNOANALISITECNICA)

Il pilota finlandese della Mercedes è stato più veloce nelle qualifiche relative alla griglia di partenza della Sprint Qualifying. Infatti, il finlandese della Mercedes è stato il più veloce nelle qualifiche di oggi, utili a determinare la griglia di partenza della Sprint Qualifying. (Circus Formula 1)

Quello che ci può aiutare è avere una buona partenza, una buona qualifica sprint e magari riusciremo a guadagnare un paio di posizioni alla fine del weekend. Lo spagnolo però è stato molto impegnato a ‘lottare’ contro una SF21 piuttosto nervosa, con il posteriore molto ballerino in fase di inserimento curva. (FUNOANALISITECNICA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr