Violenza sulle donne, ammonizioni per stalking e maltrattamenti: i numeri in provincia

Violenza sulle donne, ammonizioni per stalking e maltrattamenti: i numeri in provincia
ForlìToday INTERNO

Il 25 novembre si celebra la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Le misure. Dall’inizio dell’anno in corso, la Divisione Anticrimine della Questura ha trattato 27 istanze volte ad ottenere l’ammonimento per atti persecutori del questore, e 1 istanza pertinente al provvedimento di ammonimento per “violenza domestica”.

divieto di avvicinamento alla vittima-anche con braccialetto elettronico). (ForlìToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

(LaPresse) – “Il divieto di avvicinamento non sta producendo un sufficiente effetto deterrente”. Così la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nel corso della presentazione, in Senato, della relazione realizzata dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul Femminicidio (LaPresse)

A Cremona, giovedì alle 18 sarà illuminata di arancione la caserma dei carabinieri in viale Trento Trieste che ospita la ‘Stanza tutta per sé’, allestita dal Soroptimist Club Cremona iovedì 25 novembre, si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. (La Provincia di Cremona e Crema)

QUESTURA DI VERCELLI – Progetto “…Questo non è amore 2021” Campagna nazionale permanente finalizzata a prevenire la violenza di genere

Nel 49% dei casi i soggetti ammoniti, sia per stalking che per violenza domestica, vivono o hanno vissuto con la vittima. Il numero più alto di ammonimenti per atti persecutori si registra al sud; quello degli ammonimenti per violenza domestica, invece, nelle regioni del nord Italia. (La Gazzetta di San Severo)

ercelli Città - Cronaca. QUESTURA DI VERCELLI – Progetto “ Questo non è amore 2021” Campagna nazionale permanente finalizzata a prevenire la violenza di genere. La Polizia di Stato rinnova il proprio impegno a sensibilizzare, le vittime di violenza e non solo, nella convinzione che la lettura delle storie raccontate nella brochure, purtroppo tutte vere, rappresenti uno stimolo a chiedere aiuto e a denunciare (vercellioggi.it/)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr