;

Congedo di maternità fruito interamente dopo il parto: l'INPS spiega come fare

Congedo di maternità fruito interamente dopo il parto: l'INPS spiega come fare
Ipsoa Ipsoa (Esteri)

In questo articolo trovi anche: Esempio pratico. Le madri possono lavorare fino al nono mese di gravidanza e fruire dell’intero periodo congedo di maternità di 5 mesi esclusivamente dopo il parto.

E' quanto evidenzia l'INPS nella (tardiva) circolare n. 148 del 12 dicembre 2019.

L'astensione dal lavoro spetta anche al padre: in quali casi?

La possibilità di fruire del congedo di maternità per intero dopo il parto è subordinata alla presentazione, da parte del lavoratore, del certificato medico che attesti l’assenza di pregiudizio per la salute della gestante e del nascituro.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti