Covid, variante Beta tra le 5 più preoccupanti e scatena una guerra di quarantena tra Francia e UK

Covid, variante Beta tra le 5 più preoccupanti e scatena una guerra di quarantena tra Francia e UK
La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

In questa lista ci sono l’Italia e anche la Francia, ma per quest’ultima è stata fatta un’eccezione: i francesi che vanno in Gran Bretagna devono continuare a osservare la quarantena di 10 giorni.

In Uk è la variante Delta che sta provocando l’aumento dei contagi, nonostante gran parte della popolazione sia vaccinata, ma ora c’è molta preoccupazione anche per la variante Beta, nonostante sia meno contagiosa della Delta. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Il governatore ha poi lodato l'andamento della campagna vaccinale nella sua regione: "La Lombardia è prima nella campagna vaccinale e questo grazie anche e soprattutto alla grande adesione dei lombardi. (MilanoToday.it)

Possono, infatti, vaccinarsi nei centri vaccinali prenotando sul portale regionale, oppure rivolgersi alla propria farmacia o al medico di medicina generale. (Valdarnopost)

Perciò la Regione consentirà agli over 60 di anticipare il richiamo del vaccino AstraZeneca, già programmato ad agosto. Il contagio cresce ancora, se ieri l’aumento negli ultimi sette giorni era pari al 122%, oggi la percentuale è salita ancora al 133%. (LA NAZIONE)

Paura per la variante Beta, dall’Europa il ceppo che buca i vaccini AstraZeneca

«Sappiamo che le persone che sono state immunizzate con vaccini a RNA messaggero, come Pfizer, ma anche quelli Oxford / AstraZeneca, possono essere infettate da questa variante», ha proseguito. AstraZeneca è molto simile a quello Johnson & Johnson e crediamo, dal punto di vista biologico, di ottenere una protezione molto elevata contro i ricoveri e le morti. (Il Messaggero)

Potranno farlo, se vorranno, a partire dalle ore 12 di mercoledì 21 luglio, quando il portale online regionale consentirà loro di anticipare in automatico la data della somministrazione della seconda dose, già programmata nel mese di agosto negli hub indicati. (LA NAZIONE)

La decisione di Boris Johnson è considerata molto azzardata da parte degli esperti, secondo cui ora io rischio è di arrivare a 100mila casi al giorno di variante Delta. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr