"Non è mai successo". Renato Pozzetto, il dolore per la morte della moglie: nel suo cuore sempre lo stesso desiderio

Non è mai successo. Renato Pozzetto, il dolore per la morte della moglie: nel suo cuore sempre lo stesso desiderio
Caffeina Magazine Caffeina Magazine (Cultura e spettacolo)

Durante un’intervista rilasciata a Corriere della Sera, Renato Pozzetto ripensa ai suoi 80 anni di vita, facendo rivivere anche il suo amore per Brunella.

E poi la speranza di poterla incontrare in sogno: “Vorrei sognare mia moglie, non è mai successo”.

Su altre fonti

Renato Pozzetto, a 80 anni, la vital’è ancora bèla? Enrico Beruschi, che era alle medie con lei e alle superiori con Cochi, racconta che, a scuola, facevate scherzi pestiferi. (Corriere della Sera)

Questa è proprio una cosa che, purtroppo, non riesce a fare e che non gli è mai di fatto successa. Renato Pozzetto sta vivendo ormai da più di dieci anni con un enorme vuoto che è entrato purtroppo all’interno della sua vita: non riesce a superarlo. (YouMovies)

In un’intervista al Corriere della sera ripercorre la sua vita artista e ricorda la moglie scomparsa dieci anni fa a causa di una malattia: il suo unico momento di crisi. Non è mai voluta venire a Roma, mi ero organizzato con una casa sui Fori Imperiali, ma ha chiesto di restare a Milano vicino alla madre”. (L'HuffPost)

Non è mai voluta venire a Roma, mi ero organizzato con una casa sui Fori Imperiali, ma ha chiesto di restare a Milano vicino alla madre”. Però vorrei sognare mia moglie, non è mai successo”. (L'HuffPost)

Cochi o Renato? Inutile spiegare la comicità di Cochi e Renato, raccontata l’anno scorso nel nel libro Cochi e Renato. (Indiscreto)

Ma chi è un po’ più grande d’età lo ricorda principalmente per avere fatto coppia con Cochi Ponzoni. Forse Renato Pozzetto è proprio questo, un adulto con un cuore di un bambino che per decenni ha fatto ridere e sognare gli italiani. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti