Bergomi: "Ora Conte si renderà conto che vincere all'Inter è qualcosa di unico e speciale"

Bergomi: Ora Conte si renderà conto che vincere all'Inter è qualcosa di unico e speciale
TUTTO mercato WEB SPORT

L’unico vero momento di difficoltà è stato all’inizio, quando voleva proporre un gioco più offensivo, ma prendeva troppi gol.

Bergomi: "Ora Conte si renderà conto che vincere all'Inter è qualcosa di unico e speciale". vedi letture. “Come l’Inter di Simoni”.

“Mi sembra più simile a quella di Gigi Simoni, vedo analogie tra Conte e Trapattoni per il comune passato juventino.

Ora si renderà conto che vincere all’Inter è qualcosa di unico e speciale”

Intervistato da La Stampa, Beppe Bergomi commenta lo scudetto dell’Inter di Antonio Conte: “Non ha mai avuto un momento di crisi. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

Però il Milan sotto l’aspetto del gioco non è mai calato, e ora si giocano tutto, o quasi tutto, contro la Juventus nello scontro diretto» (MilanNews24.com)

L’unico vero momento di difficoltà è stato all’inizio, quando voleva proporre un gioco più offensivo, ma prendeva troppi gol. “Mi sembra più simile a quella di Gigi Simoni, vedo analogie tra Conte e Trapattoni per il comune passato juventino. (Fcinternews.it)

Giuseppe Bergomi, negli studi di Sky Calcio Club, ha commentato così la vittoria dello Scudetto dell’Inter. Ospite negli studi di Sky Calcio Club, Giuseppe Bergomi si è reso protagonista di un siparietto con Antonio Conte, collegato per un’intervista. (Juventus News 24)

Leggo - Bergomi: "Momento storico, Conte ha interrotto il dominio Juve"

È difficile capire perché all’Inter ci siano questi capitani “silenziosi”, io ho avuto un punto di riferimento importante nella mia carriera che era rappresentato dal povero Giacinto Facchetti. Però dopo è stato in contatto con me e quindi mi ha insegnato molto su cosa vuol dire indossare quella fascia. (Sky Sport)

Conte ha puntato tutto su Skriniar e Bastoni, ma il reparto è orchestrato da De Vrij che in pratica è due anni che non sbaglia Il momento è storico perché non era normale che una squadra dominasse per nove anni come ha fatto la Juventus. (leggo.it)

Leggo ha intervistato Beppe Bergomi, ex difensore dell'Inter e commentatore Sky: "Esageriamo se diciamo che questo scudetto dell’Inter è storico? Dai due anni di Spalletti con il ritorno in Champions. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr