Ferito a scuola, parla la madre dell'aggressore Lo chiamavano nero e bastardo

Parla la madre del ragazzino che ieri ha accoltellato un coetaneo nella scuola media Confalonieri, nel centro storico di Napoli: "Non si è reso conto di quello che ha fatto". Secondo la donna, il ragazzino era vittima di insulti per il colore della sua ... Fonte: Napoli Fanpage Napoli Fanpage
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....