Calcio, l'Italia chiude al terzo posto la Nations League: Chiesa e centrocampo in evidenza, problemi in zona gol

Calcio, l'Italia chiude al terzo posto la Nations League: Chiesa e centrocampo in evidenza, problemi in zona gol
OA Sport SPORT

Si è fermata a 37 la serie di risultati utili della Nazionale italiana di calcio di Roberto Mancini.

E’ anche per questo che Mancini abbia cercato un ruolo alternativo con vari giocatori proposti nel ruolo falso nueve

Una squadra, quella di Roberto Mancini, che ha fatto vedere cose buone e altre meno buone che serviranno sicuramente come spunto per il futuro.

Gli azzurri con il ko di San Siro contro la Spagna si sono dovuti accontentare del terzo posto nella Nations League, grazie al prestigioso successo contro il Belgio (2-1) a Torino (OA Sport)

Su altre fonti

Assegnata la prima Nations League e a vincerla è la squadra allenata da Deschamps. La Francia batte la Spagna e si aggiudica la prima Nations League. Vantaggio che dura giusto un paio di minuti, ovvero fino al pareggio di Benzema. (Fiorentina.it)

Mbappè fallisce un gol al 77′ ma si rifà all’80’, quando scarta anche Simon e insacca la rete del 2-1, partendo dal filo del fuorigioco Gol di Oyarzabal, dopo un’azione in velocità e un diagonale di sinistro a battere Lloris. (AreaNapoli.it)

La fase di studio è però terminata al rientro dagli spogliatoi, con i ritmi che si sono definitivamente alzati. Chi si aspettava un grande spettacolo è rimasto deluso per i primi 45', ma poi la finale di Nations League tra Spagna e Francia si è accesa, regalando una ripresa di grande calcio con continui capovolgimenti di fronte. (RSI.ch Informazione)

Italia, perchè la vittoria sul Belgio è importante in vista del Mondiale in Qatar

Belgio, che ha colto due pali e una traversa, battuto 2-1. Poco dopo Castagne atterra Chiesa in area e Berardi mette a segno il rigore del 2-0. (Forza Parma)

In attesa die qualche traliccio di difesa, per garantire una serena pensione alla ditta Bonucci & Chiellini, il 4-3-3 continua a dettare la rotta. Il terzo posto nella Nations League , vinta dai solisti di Didier Deschamps, consu tutti, non cambia le carte e le prospettive dell’. (Eurosport IT)

Ora devono restare entro il 7° da qui ad aprile per essere tra le 8 teste di serie nel sorteggio per Qatar 2022. Avendo superato i primi della classifica mondiale (rischiano il sorpasso del Brasile), la posizione è di nuovo al sicuro (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr