Usa: bimbo di 2 anni spara alla mamma in diretta Zoom

Usa: bimbo di 2 anni spara alla mamma in diretta Zoom
Gazzetta del Sud ESTERI

Un bambino di due anni in Florida ha ucciso per errore la madre con un colpo di pistola mentre la donna era collegata su Zoom con i colleghi di lavoro.

L’uomo, un ventiduenne, è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo.

La donna aveva 21 anni

L'arma era stata lasciata carica e senza sicura dal padre in uno zainetto.

(Gazzetta del Sud)

Se ne è parlato anche su altre testate

Video: Bimbo 2 anni ucciso, fermata la madre (Mediaset). La pistola era custodita in uno zainetto dei "Paw Patrol", una serie di cartoni animati molto amati dai bimbi. Ma prima ancora dell'arrivo delle forze dell'ordine in casa è arrivato Veondre Avery, 22 anni, il compagno della vittima nonché padre del bimbo. (Notizie - MSN Italia)

Un bambino di due anni in Florida ha ucciso per errore la madre con un colpo di pistola mentre la donna era collegata su Zoom con i colleghi di lavoro. L'arma era stata lasciata carica e senza sicura dal padre in uno zainetto. (IL GIORNO)

L’arma era stata lasciata carica e senza sicura dal padre in uno zainetto. L’uomo, un ventiduenne, è stato arrestato con l’accusa di omicidio colposo. (Giornale di Sicilia)

Bambino di 2 anni spara e uccide la mamma in diretta Zoom

Aveva la camera accesa e improvvisamente non l’abbiamo più vista sullo schermo e abbiamo sentito il bimbo piangere». Una vera e propria tragedia quanto avvenuto negli Stati Uniti dove un bimbo di soli due anni ha ucciso la mamma, sparandole con la pistola del padre. (Il Sussidiario.net)

I due bimbi della donna sono stati affidati alla famiglia di lei Un bambino di due anni ha ucciso per errore la mamma, Shamaya Lynn, con un colpo di pistola alla testa mentre era collegata su Zoom per una riunione di lavoro. (La Stampa)

Un bambino di 2 anni ha ucciso per errore sua madre mentre lei stava partecipando a una riunione su Zoom con i colleghi di lavoro. Bambino spara alla mamma mentre lavora in smart working: morta. A chiamare per primi gli agenti di polizia sono stati i colleghi di Shamaya Lynn, la vittima. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr