Genova, femminicidio in via Colombo: l'assassino di Clara Ceccarelli avrebbe confessato

Genova, femminicidio in via Colombo: l'assassino di Clara Ceccarelli avrebbe confessato
Per saperne di più:
Telenord INTERNO

di Marco Innocenti. Ha confessato l'uomo che, nella serata di venerdì 19 febbraio, intorno alle 19.20, ha accoltellato a morte Clara Ceccarelli, la 69enne titolare della pantofoleria "Jolly Calzature" di via Colombo, a due passi da via San Vincenzo, in pieno centro di Genova.

La morte di Clara Ceccarelli ha immediatamente scosso l'intera zona di via San Vincenzo, dove vicini di negozio e conoscenti la descrivono come una donna molto gentile e impegnata nella vita del quartiere, socia anche del Civ Galata Colombo

Clara Ceccarelli, che viveva in piazza Brignole con il figlio e l'anziano padre, è morta in pochi attimi, dopo aver avuto solo il tempo di affacciarsi alla porta del negozio per tentare di chiedere aiuto. (Telenord)

La notizia riportata su altri media

(LaPresse) – L’avvocato dell’uomo che ha ucciso l’ex compagna Clara Ceccarelli, Stefano Bertone, ha incontrato il suo assistito in mattinata, riferendo di avere “trovato una persona confusa e che a malapena ricordava il suo nome”. (LaPresse)

La donna è stata trovata ferita mortalmente all'interno della sua attività commerciale: la persona che l'avrebbe aggredita, prendendola a coltellate, sarebbe fuggita. Non si esclude, al momento, nessuna pista, ma quella più plausubile dai primi rilievi sembra ricollegarsi a un movente passionale. (GenovaToday)

Clara Ceccarelli aveva 69 anni. Come sempre, la donna stava riordinando il negozio di pantofole per poi attendere il momento di abbassare le serrande. (Quotidiano.net)

Omicidio in via Colombo a Genova, la testimonianza di una amica,

L’uomo, che ha ammesso di essere stato l’autore del delitto, è stato trovato dagli uomini delle volanti e portato in questura. Era stato recentemente dimesso dal reparto psichiatrico dell’ospedale Galliera, mentre pochi giorni fa aveva cercato di togliersi la vita provando a lanciarsi dalla finestra di una scuola. (Genova24.it)

E’ stato rintracciato poco prima delle 23 di oggi l’ex compagno 59enne di Clara Ceccarelli, 69 anni, titolare del negozio di calzature Jolly, uccisa con circa 30 coltellate intorno alle 18,30 in via Colombo a Genova (Liguria Notizie)

58/1988Coordinamento e direzione a cura di P.T.V. :06146120156 (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr