Eicma 2021: MV Agusta presenta il Lucky Explorer Project ispirato alla mitica Cagiva Elefante

Eicma 2021: MV Agusta presenta il Lucky Explorer Project ispirato alla mitica Cagiva Elefante
La Stampa SCIENZA E TECNOLOGIA

Due moto che rappresentano l’interpretazione contemporanea del mito delle grandi corse nel deserto, che a partire dalla metà degli anni Ottanta hanno segnato l’immaginario dello sport motociclistico.

Il design distingue nettamente la 5.5, come si evince sia dalle sovrastrutture sia da altri elementi come i gruppi ottici.

Il rapporto di compressione è di 12,5:1 e l’albero motore è controrotante, per migliorare la dinamica di guida e ridurre l’inerzia. (La Stampa)

Ne parlano anche altre fonti

Nello stand MV Agusta di EICMA è stato svelato il Lucky Explorer Project. Il design distingue la 5.5 dalla 950 nelle sovrastrutture come in tanti altri dettagli quali i gruppi ottici (Moto.it)

Ci sono anche i due sommi campioni – Giacomo Agostini per la pista e per MV Agusta ed Edi Orioli per il fuoristrada e per il marchio Cagiva – a tenere a battesimo i due nuovi modelli della Schiranna. Due moto adventure per i nostri appassionati clienti, dedicate alla libertà e alle performance di alto livello» (varesenews.it)

Sono dunque spuntate due moto perfettamente adatte alle dune, all’avventura, e a clienti che scelgono di viaggiare senza dover sottostare a scadenze precise. Quando sono stati tolti i veli delle nuove moto MV Agusta dedicate al nuovissimo Lucky Explorer Project, c’è stata davvero emozione. (FormulaPassion.it)

Eicma 2021, MV Agusta svela l’erede della Cagiva Elefant

Di serie anche il sistema di fissaggio delle borse laterali a scomparsa, una soluzione che permette di non “sporcare” il design della moto.Il motore deriva dal tre cilindri in linea MV da 800 cmcon albero motore controrotante di cui conserva gli ingombri. (inSella)

Firmato da MV Agusta e ispirato all’800 a tre cilindri in linea, è nuovo nella maggior parte delle componenti Sono numerosi gli elementi stilistici comuni ai due nuovi modelli: la zona frontale è verniciata di nero, come anche i paramani. (Motociclismo.it)

La Elefant con livrea Lucky Explorer è probabilmente la più celebrata protagonista di quello storico raid. La 9.5 rappresenta il futuro, sotto forma di una moto adventure premium basata sul nuovo motore MV Agusta 950, forte della migliore tecnologia e dello spirito racing della Elefant. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr