Maria Giovanna Maglie umilia i "cialtroni" del Pd: "Avvertono il governo?", la chiamata da ridere

Maria Giovanna Maglie umilia i cialtroni del Pd: Avvertono il governo?, la chiamata da ridere
Liberoquotidiano.it Liberoquotidiano.it (Esteri)

29 giugno 2020 a. a. a. “Il Pd avverte il governo”: è il titolo principale dell’edizione odierna de Il Corriere della Sera, secondo cui i dem avrebbero alzato i toni per mettere in guardia l’esecutivo di cui fanno parte.

Su altre fonti

recuperali. La registrazione è gratuita e ti consente la lettura di n. 3 articoli ogni 7 giorni. Non hai ancora un account? (Il Manifesto)

Come quelle pronunziate dal Segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, sabato scorso a Roma a margine della Conferenza delle donne democratiche. Partiamo proprio da qui, ovvero da quel richiamo all’autonomia dei livelli regionali e territoriali del partito nella definizione delle alleanze. (Orticalab)

13:30 Rischio panico nel Movimento 5 Stelle in vista delle regionali mentre Buffagni dice che il modello Genova è stato voluto da Toninelli. 03:30 Per Repubblica ci sarebbe un’intesa tra Pd e Movimento 5 Stelle nel prorogare la cassa integrazione tutto l’anno e anche il blocco dei licenziamenti. (Nicola Porro)

L’Italia non ha ancora deciso se utilizzare o meno gli aiuti europei. Angela Merkel, in una intervista alla Süddeutsche Zeitung ha affermato che la decisione di utilizzare il Meccanismo europeo di stabilità — Mes — è e resta «italiana»: «Ma non lo abbiamo attivato perché rimanga inutilizzato». (Corriere della Sera)

Oggi in casa M5s regna il caos e Alessandro Di Battista, dalle retrovie, sta provando a prendersi il partito. A questi si aggiunge un ulteriore nodo, che è quello delle elezioni fissate a fine estate, il 20-21 settembre. (ilGiornale.it)

Il Movimento 5 Stelle non cambia idea sul Meccanismo europeo di stabilità osannato dal Pd per far fronte all'emergenza coronavirus. Con Zingaretti condivido l'idea di un ammodernamento di un sistema sanitario che deve essere pubblico e accessibile a tutti. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti