Militari italiani partecipano ad una Shura per il progetto “Expeditionary Advisor Team”

​Nella giornata di ieri, alcuni rappresentanti del “Train, Advise, Assist Command West” (TAAC W) hanno partecipato ad una “Shura” sulla situazione operativa e di sicurezza nella provincia di Badghis.
Herat, (informazione.it - comunicati stampa - varie) ​Nella giornata di ieri, alcuni rappresentanti del “Train, Advise, Assist Command West” (TAAC W) hanno partecipato ad una “Shura” sulla situazione operativa e di sicurezza nella provincia di Badghis.
Questa shura si inquadra nel progetto “Expeditionary Advisor Team” (EAT), che prevede l’invio periodico di team di Advisor “a domicilio”, con il compito specifico di addestramento e formazione delle unità dell’esercito e della polizia dislocati nell’area di responsabilità del TAAC – W.
Al meeting ha partecipato il Comandante del TAAC-W, Generale di Brigata Gianpaolo Mirra, il Comandante del 207° Corpo d’Armata e le più alte cariche istituzionali e militari della provincia di Badghis: erano diversi anni che personale della coalizione internazionale non accedeva alla base, che in passato ha ospitato un contingente di militari a maggioranza spagnola ma che da alcuni anni era stata ceduta agli afgani.
Militari italiani partecipano ad una Shura per il progetto “Expeditionary Advisor Team”
Secondo la tradizione afgana, la shura è una riunione di rappresentanti istituzionali e della comunità, in cui ci si confronta e si prendono decisioni condivise su temi rilevanti per la vita quotidiana della popolazione. L’incontro si è tenuto in località QAL’HE-YE NOW, a circa 180 chilometri da Herat e rientrante nell’area di competenza del comando a guida italiana TAAC W.
Dopo i saluti da parte del Governatore della Provincia di Badghis, Mohammad Anwar Eshaqzai, il Colonnello Shirhamza Darbandi, Executive Officer della 3^ Brigata, ha tenuto un briefing sulla attuale situazione operativa nella Provincia.
Al termine dell’incontro il Gen. MIRRA ha ringraziato per la disponibilità e l’accoglienza dimostrata da parte di tutti gli intervenuti
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ten. Col. Domenico Occhinegro
 Esercito (Leggi tutti i comunicati)
Via Veneto 20
70100 Bari Italia
domenico.occhinegro@esercito.difesa.it
3351884706
AFGHANISTAN: SHURA A CAMP ARENA AFGHANISTAN: SHURA A CAMP ARENA  -  Nei giorni scorsi, si è tenuto a Camp Arena un meeting (Shura) che ha visto coinvolte le maggiori cariche politiche e militari della Provincia di Herat. L’assemblea, organizzata dal comando italiano in Afghanistan Train Advise Assist Command West (TAAC W), presieduta dal suo Comandante Generale di Brigata…
Rappresentanti di Service Provider e aziende di vari settori partecipano al progetto “OpenDaylight”  -  - Il Progetto OpenDaylight, un’avanzata piattaforma open source SDN (Software-Defined Networking) e NFV (Network Functions Virtualization) guidata e supportata da una community di settore, ha annunciato oggi che Alcatel-Lucent Enterprise (ALE ),…
AFGHANISTAN: GLI ADVISOR ITALIANI A SUPPORTO DELLE FORZE DI SICUREZZA AFGANE AFGHANISTAN: GLI ADVISOR ITALIANI A SUPPORTO DELLE FORZE DI SICUREZZA AFGANE  -  Si è conclusa nei giorni scorsi un’importante attività di assistenza al personale del 207° Corpo d’Armata dell’Afghan National Army (ANA), che ha visto protagonisti gli uomini del Military Advisor Team (MAT). L’unità è alle dipendenze del Train Advise Assist Command West…
HORIZON 2020: ANCHE ITALTEL PARTECIPA A SESAME, PROGETTO INNOVATIVO SULLE SMALL CELLS FINANZIATO DALLA COMUNITA’ EUROPEA HORIZON 2020: ANCHE ITALTEL PARTECIPA A SESAME, PROGETTO INNOVATIVO SULLE SMALL CELLS FINANZIATO DALLA COMUNITA’ EUROPEA  -  Italtel, azienda leader nelle reti e servizi di nuova generazione e nella comunicazione All-IP, annuncia di far parte del consorzio che promuove il progetto di ricerca SESAME (Small cEllS coordinAtion for Multi-tenacy and Edge…
Associazione "Guide di Marca" partecipa al progetto Comunicare per Esistere Associazione "Guide di Marca" partecipa al progetto Comunicare per Esistere  -  L'Associazione è nata nel 2003, ed è la prima associazione della Regione Veneto con sede a Conegliano. Per farne parte, bisogna essere guide turistiche o essere laureati nel settore del Turismo ed avere una buona conoscenza delle lingue . L'Associazione crea…
Loading....