L'e-mail ritorna a essere tra gli strumenti marketing preferiti

Dopo un periodo di declino, l'e-mail è nuovamente considerata tra le principali componenti del marketing-mix, grazie a diversi fattori in grado di aumentarne decisamente l'efficacia e, in particolare, alle potenzialità dei servizi di retargeting, come quelli offerti da Remintrex.
Berlino, (informazione.it - comunicati stampa - internet) Sebbene ogni giorno nel mondo vengano inviate circa 110 miliardi di e-mail in ambito business (fonte: Statista), negli ultimi anni questo strumento è stato spesso assente dal marketing mix. La sempre maggior diffusione dello spam, infatti, ha danneggiato fortemente la reputazione della comunicazione tramite e-mail, a vantaggio di strumenti quali, ad esempio, AdWords, i social media e così via. Oggi, però, la situazione è decisamente cambiata, grazie, da una parte, al forte contenimento dello spam che è diminuito del 50% per la prima volta dal 2003 (fonte: Symantec Intelligence Report June) e, dall'altra, a diversi elementi che hanno aumentato sensibilmente l'efficacia dell'e-mail come strumento di marketing.

Come prima cosa, bisogna considerare, infatti, che l'indirizzo e-mail è spesso necessario anche per la registrazione ai siti più frequentati, come ad esempio Facebook, Amazon e per gli app-store, e che il traffico generato dalle mail provoca oggi sei miliardi di clic al giorno, un numero ben superiore a quello registrato da Google.
Recentemente poi, grazie alle potenzialità offerte dai cookies e dal geotargeting, è possibile avere molte informazioni sugli utenti, consentendo di inviare messaggi mirati e al momento giusto. Come ha dimostrato anche un'indagine svolta sul campo da Remintrex*, i messaggi di e-mail retargeting, che tengono conto del comportamento degli utenti, sono accolti molto più positivamente rispetto ai mailing massivi, riscuotendo molto più successo, tanto che, in ambito e-commerce, con il retargeting e-mail si è ottenuta una percentuale di clic (CTR) del 5,5% contro lo 0,4% riscontrato con il tradizionale mailing.

Oltre a ciò, anche il sempre più diffuso stile di vita "always-on" ha contribuito a favorire il ritorno dell'email nel marketing mix. Se si tiene conto, infatti, che il 45% delle aperture di mail avviene oggi su dispositivi mobili (fonte: emailmonday), si comprende come l'e-mail ci accompagni lungo tutta la giornata, sia che lavoriamo su un PC, sia che siamo su smartphone, tablet o smartwatch.

L'e-mail marketing, poi, sta guadagnando nuovo seguito anche perché consente di raggiungere nuovi clienti. Solo il 3% dei visitatori di un sito sono, infatti, normalmente già noti, mentre il rimanente 97% è sconosciuto, poiché non ha mai acquistato nulla, né deciso di registrarsi. Grazie ai servizi di e-mail retargeting offerti da Remintrex e con la collaborazione di partner quali market place, publisher ecc, è, invece, possibile contattare anche coloro che hanno visitato il sito senza poi comprare o registrarsi, raggiungendo così, con messaggi personalizzati, fino al 20% in più di potenziali clienti.

"L'e-mail rappresenta uno strumento di marketing davvero efficace perché consente di raggiungere nuovi possibili clienti con messaggi personalizzati e al momento giusto. Grazie al retargeting, infatti, i messaggi possono essere inviati tenendo conto, ad esempio, dei prodotti visitati o inseriti nel carrello ma non acquistati, per i quali si può inviare un reminder o uno sconto.", ha dichiarato Florian Werner, CEO di Remintrex, che ha concluso: "Siccome le campagne di retargeting presentano un modello di prezzi basato sulla performance e quindi hanno un costo solo in caso di successo, si può affermare con tranquillità che offrono un ROI davvero imbattibile."
Maggiori informazioni su Remintrex e le sue soluzioni sul sito: http://www.remintrex.com/site/?lang=it
* Indagine svolta tra fine Gennaio e fine di Maggio 2015 su 500.000 e-mail nel settore dell'e-commerce, finanziario e telecomunicazioni.

---

Remintrex è leader in Europa per i servizi di retargeting via e-mail, telefono e posta. Le diverse opportunità di retargeting che offre ai siti di e-commerce, ma anche alle aziende di online marketing, rappresentano un perfetto complemento al CRM convenzionale. I potenziali clienti che visitano un sito, ma poi abbandonano senza acquistare o registrarsi, possono ora essere identificati e raggiunti con campagne creative via telefono, email o posta tradizionale. Grazie a Remintrex le aziende sono oggi in grado di raggiungere visitatori, fino a quel momento sconosciuti, durante i loro processi di acquisto e provare a incoraggiarli a diventare clienti. Unica realtà in grado di offrire questa tipologia di servizi in oltre 30 paesi nel mondo, Remintrex mette a disposizione gratuitamente la creazione e l'impostazione delle campagne di retargeting, prevedendo solo costi calcolati in base alla performance. Remintrex è un prodotto di SmartUp Venture GmbH, fondata nell'autunno del 2013 e diretta da Florian Werner e Rafael Razim.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Marzia Musati
 Preview Public Relations (Leggi tutti i comunicati)
Piazzale Biancamano 8
20121 Milano Italia
comunicati@previewitalia.com
02 87364012
Allegati
Non disponibili