Prende il via il 6 e 7 la “Festa della Mozzarella di Cancello ed Arnone”

Presentata la Kermesse al Gran Caffè Gambrinus di Napoli
Napoli, (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi)

Dopo la forzata interruzione per il Covid, nel quale comunque gli organizzatori hanno voluto che continuasse anche se in modo informale con qualche servizio a tema, riprende l’annuale “Festa della Mozzarella di Cancello ed Arnone” con la sua 44a edizione. Il Gran Caffè Gambrinus di Napoli, ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della kermesse che nella cittadina del casertano si svolgerà da sabato 6 a domenica 7 agosto, promossa dal Comune di Cancello ed Arnone, dalla Pro Loco Terre di Cancia e Lanio, con il sostegno della Regione Campania ed il contributo della Camera di Commercio di Caserta e con la direzione artistica di Gianni Simioli. A presentare il sindaco della città dell’evento della più antica manifestazione italiana dedicata alla mozzarella di solo latte di bufala, avvocato Raffaele Ambrosca, il Dj – attore Gianni Simioli, la presidente della Pro Loco di Cancello ed Arnone Angela Di Bello, gli imprenditori dei caseifici protagonisti della grande festa, per un comparto che significa tradizione, identità e forza economica, è intervenuto Sergio Marra.

Il sindaco Ambrosca, nel corso dell’intervista concessaci, ha affermato: “La mozzarella di Cancello ed Arnone rappresenta per noi un fattore preponderante per l’economia della nostra zona, ma è anche particolare dal punto di vista del gusto perché l’erba mazzolina del territorio dei Mazzoni con i nostri pascoli salmastri che conferiscono al latte un sapore particolare altrimenti non ripetibile, rendono questo prodotto veramente unico. Questo ci permette di affermare che la nostra è una mozzarella particolare specifica di zona. La nostra Festa della Mozzarella, apre una programmazione estiva di vari eventi, ma quella della mozzarella così come l’abbiamo immaginata, si proietta nel tempo e durante tutto l’anno avremo eventi che si collegheranno a questo evento più grande ed importante. Ho proposto ai sindaci dei comuni limitrofi, che si sono detti disponibili e fattivi, di far divenire la festa della Mozzarella, attesa da tutti i cittadini per un intero anno, un evento ancor più importante anche attraverso la loro collaborazione trasformandolo in un evento di territorio che possa avere una risonanza ancor più ampia e valorizzare sempre maggiormente le nostre terre”.

Tra i caseifici del territorio si potranno apprezzare anche gli stand di La Regina dei Mazzoni, Palato Bufalino, Caseificio D’Angelo, Caseificio Agnena, Caseificio Spinosa e tanti altri.

Questa edizione come annunciato anche da Simioli prevede la nascita del “Premio Eccellenze Volturno” da assegnare a personaggi noti della cultura e dello spettacolo e che con la sua prima edizione premierà il popolare ed acclamato volto della Tv Stefano De Martino, al quale sarà conferito il titolo di “Ambasciatore nel mondo della Mozzarella di Cancello ed Arnone”. Altri premi come “Eccellenze Volturno 2022” andranno a Massimiliano Gallo per il film Mozzarella Stories di Edoardo De Angelis, a Franco Ricciardi artista dell’anno ed a Don Maurizio Patriciello per il suo impegno civico e contro l’illegalità.

Simioli, ha anche descritto il ricchissimo calendario di accompagnamento della Festa della Mozzarella di Cancello ed Arnone, cha vanta una serie di spettacoli dal vivo con noti personaggi che hanno inteso essere testimonial dell’evento come: Andrea Sannino, Monica Sarnelli,  Marco Zurzolo, Peppe Iodice, La Maschera in concerto, Francesco Cicchella, MR Hide, Rico Femiano, Yung Snapp, Plug, Gabriele Esposito, Hal Quartièr, Grande orchestra dei Bottari di Macerata Campania Birbantband, Baracca dei Buffoni, Jey Lillo, Luca Rossi,  Rosanna De Lucia, Peppe Di Napoli e Amedeo Palumbo. Inoltre il gran finale, con il dj-producer inventore dei suoni dei più importanti rapper italiani e del nuovo progetto di SLF (Siamo La Fam) – collettivo rap composto da Mv Killa, Yung Snapp, Lele Blade, Vale Lambo e Niko Beatz, fuoriclasse assoluti della scena urban. Presentatori degli eventi saranno Timo Suarez e Davide Fonseca. Uno spazio dedicato alle mostre aperte al pubblico dalle ore 21:00 alle 24:00 proporrà “Nella solitudine dei campi di colore” dell’artista Claudio Esposito e “Mozzarella è femminile!” di Loreta Azzelini ed una installazione scenica di teatro-danza dal titolo “Liburia- Dis Abito” di Rosanna De Lucia con la ricerca sonora di tamburi a cornice di Luca Rossi.

Un intervento musicale di Marco Zurzolo ha dato il tocco in più alla conferenza.

Non poteva mancare a conclusione del tanto parlare di questa eccellente mozzarella sia bianca del Caseificio Aziende Agricole Associate Srl dal 1992, che nera dal colore che ottiene per l’impiego del carbone vegetale attivo prodotta dall’azienda D’Angelo, un ricco buffet di questa eccellenza casearia offerto dalla Pro Loco Terre di Cancia e Lanio, accompagnato da vini di Cantine DiCostanzo.

Giuseppe De Girolamo

 

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giuseppe De Girolamo
 giornalista (Leggi tutti i comunicati)
via Monfalcone, 31
80131 Napoli
[email protected]
333 5980858