Marco Carra:Lombardia in ritardo nella distribuzione dei fondi agli agricoltori

Si può e si deve fare molto meglio, come peraltro accadeva nel passato, recuperando l’efficienza della macchina regionale, che si è inspiegabilmente (o forse no) persa nel tempo
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - economia) La Lombardia è la prima regione agricola del Paese, ma le risorse del Programma di sviluppo rurale vengono sempre date con il contagocce e non si capisce il perché di questa esasperante lentezza, che penalizza gli agricoltori e le aziende lombarde. Si può e si deve fare molto meglio, come peraltro accadeva nel passato, recuperando l’efficienza della macchina regionale, che si è inspiegabilmente (o forse no) persa nel tempo”, lo dicono Marco Carra e Agostino Alloni, rispettivamente capogruppo e consigliere regionali del Pd in VIII Commissione Agricoltura, che sul tema della mancata erogazione delle risorse comunitarie, in questi anni, hanno insistito molto.
“Il Programma di sviluppo rurale 2014-2020, strumento operativo che permette a ogni Stato membro dell’Unione europea di utilizzare tutte le risorse economiche che l’Unione stessa mette a disposizione nell’ambito del sistema agroalimentare, ha assegnato risorse importanti alla nostra regione – proseguono i due consiglieri –: 1.157 milioni di euro di cui 499 milioni provenienti dall’Ue, 461 milioni dallo Stato e 197 milioni dal bilancio regionale, con un incremento della spesa pubblica totale rispetto al programma 2007-2013 pari a 131 milioni di euro”.
Marco Carra:Lombardia in ritardo nella distribuzione dei fondi agli agricoltori
Eppure, il report trimestrale sullo stato di avanzamento dei Psr regionali, pubblicato sul sito della Rete rurale nazionale e realizzato dal Ministero delle Politiche agricole, fotografa una situazione che registra per la Lombardia un avanzamento nella spesa pubblica programmata ed effettivamente sostenuta al III Trimestre 2017 (i dati sono aggiornati al 15 ottobre 2017, ndr) pari al 10,86%, corrispondente a poco più di 124 milioni di euro.
“Il dato percentuale pone la Lombardia al di sotto della media delle regioni più sviluppate che è pari al 13,58% e in coda a Veneto (spesa sostenuta 26,27% pari a 307.049.702 euro), Umbria (spesa sostenuta 16,75% pari a 155.566.843 euro), Toscana (spesa sostenuta 14,89% pari a 141.369.681 euro), Emilia Romagna (spesa sostenuta 12,76% pari 149.851.391 euro) – concludono Carra e Alloni –. Ma anche regioni che secondo chi governa n Lombardia, sarebbero più arretrate, come la Sardegna (spesa sostenuta 17,85% pari a 230.481.864 euro), la Calabria (spesa sostenuta 16,09% pari a 175.294.783 euro) e la Sicilia (spesa sostenuta 15,39% pari a 336.075.113 euro). Se ci aggiungiamo, poi, le Province autonome di Bolzano (30,39%) e Trento (19,03%), vuol dire che la regione si posiziona al decimo posto”.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Marco Carra
 Avvocato (Leggi tutti i comunicati)
(Milano) Italia
marco.carra@consiglio.regione.lombardia.it
Allegati
Marco Carra: fondi europei, Lombardia in forte ritardo Marco Carra: fondi europei, Lombardia in forte ritardo  -  Dall’Europa i soldi arrivano, e anche molti. Un bel fiume di denaro che potrebbe inondare la Lombardia un po’ in tutti i settori produttivi. E invece rimane fermo alla fonte perché chi amministra oggi questa regio e non fa i bandi e di conseguenza non elargisce le risorse. A pagarne le spese è…
Marco Carra: emergenza aviaria, cosa fa Regione Lombardia Marco Carra: emergenza aviaria, cosa fa Regione Lombardia  -  Come sempre questo Governo è al fianco di chi lavora e fa impresa anche in agricoltura: apprendiamo con favore la decisione del Ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina e della Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di istituire un fondo da 20 milioni di euro a sostegno degli…
Marco Carra: linea Brescia-Parma treni vecchi, ritardi e adesso anche il fuoco Marco Carra: linea Brescia-Parma treni vecchi, ritardi e adesso anche il fuoco  -  “Treni vecchi, infrastrutture carenti, ritardi e adesso anche il fuoco!” Il consigliere regionale del PD Marco Carra si riferisce all’incidente accaduto lo scorso 2 giugno sulla linea Brescia-Parma, dove un convoglio ha preso fuoco a causa dell’ennesimo guasto,…
Marco Carra: il Tavolo sulla Salute Mentale in fortissimo ritardo Marco Carra: il Tavolo sulla Salute Mentale in fortissimo ritardo  -  Abbiamo presentato un’interrogazione a risposta immediata in Consiglio Regionale per fare il punto sull’istituzione del tavolo per la salute mentale. Previsto già da sette mesi, in base alla legge 15 del 2016, è rimasto sinora sulla carta. Il tavolo prevede la partecipazione di…
Marco Carra: sviluppo dei porti in Lombardia Marco Carra: sviluppo dei porti in Lombardia  -  In Consigliò è stata discussa una interpellanza presentata da me e Agostino Alloni sul tema del sistema idroviario padano veneto sul fiume Po. Diversi i punti su cui abbiamo chiestouna presa di posizione della Giunta visto e considerato che la Lombardia è la Regione italiana con più vie navigabili: conta…
Loading....