È online la mostra “20/21” di Luisa Adelfio

La mostra online ha un titolo particolare e simbolicamente avvalorante. Infatti, si intitola “20/21” proprio per identificare uno specifico e preciso periodo cronologico, che ha rappresentato e rappresenta per il mondo intero l'inizio e la diffusione della pandemia Covid-19.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Italiana di origine e americana di adozione, Luisa Adelfio è senza dubbio una figura artistica meritevole di apprezzamento e di considerazione per le spiccate doti creative, che le consentono di improntare uno schema pittorico ricercato nel gusto e al contempo profondo nel significato, intriso di una componente concettuale di stimolante valenza allusiva e di un'allure semantica davvero molto stimolante.

La Dott.ssa Elena Gollini ha selezionato la Adelfio per entrare a fare parte della piattaforma di mostre online da lei curate, con un circuito di opere di indiscussa rilevanza contenutistica e di grande impatto scenico e narrativo. La mostra online ha un titolo particolare e simbolicamente avvalorante. Infatti, si intitola “20/21” proprio per identificare uno specifico e preciso periodo cronologico, che ha rappresentato e rappresenta per il mondo intero l'inizio e la diffusione della pandemia Covid-19. Al riguardo la Dott.ssa Gollini è entrata nel merito dell'esposizione affermando:

“Luisa ha scelto apposta opere, che appartengono a questo speciale momento catartico, che stiamo vivendo e attraversando in modo davvero travolgente. Nonostante la fase così gravosa e difficile Luisa ha comunque mantenuto sempre attiva la sua vena ispiratrice e si è attivamente adoperata in modo prodigo nella ricerca, intraprendendo un percorso progettuale davvero ammirevole. Questo slancio di idee e questo trasporto appassionato sono stati fondamentali per riuscire a incalzare e a canalizzare il tutto all'interno di una produzione pittorica, che costituisce un tassello primario e una pietra miliare nel suo cammino di evoluzione progressiva.

Luisa artista colta e raffinata, artista di mente e di cuore ci offre delle creazioni, che possiedono più piani e più livelli di interazione e consentono di approfondire passaggio dopo passaggio una serie di osservazioni valutative eterogenee e versatili nella lettura interpretativa e recettiva. La grande scala di valori e di principi cardine imprescindibili, sui quali Luisa basa il suo modus pingendi diventa strumento ulteriore rafforzativo del palinsesto strutturale e compositivo. Luisa è artista in primis a livello umano e i sentimenti puri che la guidano sono sempre contemplati e posti in prima linea.

Ogni opera diventa un prezioso espediente comunicativo a se stante e racchiude un quid unico e speciale, che la rende esclusiva. Nella loro caratteristica e caratterizzante distinguibilità le opere risultano subito inconfondibili e subito riconoscibili. Luisa infonde dentro la loro genesi il suo originale imprinting, che resta e si conserva sempre integro e intatto nella sua visionarietà. La passione tenace e la tempra sicura e determinata la sorreggono nel suo fare artistico fiero e orgoglioso, dalla proiezione cosmopolita molto estesa e dilatata, che si amplifica ad infinitum per includere e incorporare quel solenne concetto di arte universale, che Luisa acquisisce e consolida sentendolo fino in fondo e facendolo autenticamente suo”.

 

VISITA LA MOSTRA

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni