Nuovo incontro organizzato dal Circolo Culturale "L'Agorà"

Venerdì 23 settembre il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema “Pandemie, guerre, emergenze sociali. Rimettiamo al centro la Costituzione italiana”. All’incontro parteciperà l’onorevole Michelangelo Tripodi.
Reggio di Calabria, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Il prossimo 23 settembre sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “Pandemie, guerre, emergenze sociali. Rimettiamo al centro la Costituzione italiana”. La pandemia, le conseguenze della guerra in Ucraina e i rischi di instabilità politica vanno a sommarsi alle storiche fragilità strutturali. Il Sud partecipa alla ripresa nazionale del 2021 ma lo “shock Ucraina” peggiora radicalmente lo scenario.

Dopo lo shock della pandemia, l’Italia ha conosciuto una ripartenza pressoché uniforme tra macro-aree. Il rimbalzo del PIL 2021, guidato dal binomio di investimenti privati (in particolare nel settore delle costruzioni) ed export, si è diffuso a tutte le aree del Paese, ma è stato più rapido nel Nord. Contrariamente alle passate crisi, il Mezzogiorno ha però partecipato alla ripartenza anche grazie all’intonazione insolitamente espansiva delle politiche a sostegno dei redditi delle famiglie e della liquidità delle imprese.

Il PIL del Mezzogiorno – calato dell’8% nel 2020 (-9% il calo a livello nazionale) – è cresciuto infatti del 5,9% nel 2021 (a fronte di una crescita nazionale del +6,6%). Tuttavia, il trauma della guerra ha cambiato il segno delle dinamiche in corso a livello globale: rallentamento della ripresa; aumento del costo dell’energia e delle materie prime; comparsa di nuove emergenze sociali; nuovi rischi di continuità economiche per le imprese. I drammi della pandemia e della guerra, la cui comparsa a distanza così ravvicinata, rappresentano di per sé un fatto del tutto inedito. In un contesto di policy anch’esso in evoluzione per l’avvio della fase di rientro dalle politiche di bilancio e monetarie espansive. Una guerra di potere e di egemonia strategica che poteva essere evitata, e che qualcuno vorrebbe prolungare per interessi e logiche imperiali.

L’Italia belligerante è in guerra; l’informazione e la stessa democrazia sono di guerra. La nostra Costituzione antifascista ancora una volta calpestata. Nella vuota competizione elettorale la politica, tutta, rimuove irresponsabilmente la grave situazione sociale, la guerra e i pericoli di un possibile utilizzo di armi nucleari. Tornando al tema “Pandemie, guerre, emergenze sociali. Rimettiamo al centro la Costituzione italiana”, organizzato dal Circolo Culturale “L’Agorà”, allo stesso parteciperà l’onorevole Michelangelo Tripodi. Il gradito ospite del Circolo Culturale “L’Agorà” ha analizzato diversi aspetti relativi alla materia in argomento.

Tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19 e nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 23 settembre.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa