Nuovo ritiro di Ikea del cioccolato

Allergeni non sufficientemente dichiarati in etichetta, ritirati sei prodotti nel mondo.
Lecce, (informazione.it - comunicati stampa - cibi e bevande) Nuovo ritiro di Ikea del cioccolato poiché la presenza di latte e nocciole è dichiarata in modo insufficiente sulla confezione dei prodotti. Il richiamo riguarda tutte le date di scadenza. Il motivo del ritiro, segnala Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, stando a una nota diffusa oggi da Ikea è la presenza di sostanze non sufficientemente dichiarate in etichetta. Sei mesi fa era toccato alla linea di cioccolata "Mörk" sparire dall'offerta alimentare di Ikea, oggi la stessa sorte è riservata ad altri 6 prodotti, sempre a base di cioccolato. Tavolette, croccanti, cialde e simili verranno tolti dal mercato. La causa? Sono alimenti considerati pericolosi per gli allergici. A trarre in inganno i consumatori sarebbero le etichette presenti sulle confezioni. Le informazioni sulle quantità di mandorle e nocciole contenute nei prodotti non risultano infatti essere abbastanza chiare: la formulazione "possono contenere" è troppo fuorviante e puo' non essere interpretata come conforme alle leggi vigenti. Il colosso svedese ha così fatto sapere in un comunicato che il provvedimento verrà preso a livello globale e che chiunque può ritornare i prodotti anche senza scontrino, venendo rimborsato al momento della restituzione. I clienti allergici al latte o alle nocciole o altrimenti interessati sono invitati a riportare i prodotti in questione presso il punto vendita più vicino, dove verranno interamente rimborsati. Il prodotto potrebbe infatti scatenare allergie nei consumatori per la presenza accidentale di tracce indesiderate di questi componenti nella cioccolata messa in vendita ma non riportati nella lista degli ingredienti. I sintomi che potrebbero essere scatenati in caso di allergia includono prurito e gonfiore a labbra, palato e gola, nausea o vomito, crampi e gonfiori addominali, diarrea, flatulenza, orticaria, difficoltà respiratorie e mal di testa. In caso di reazione allergica grave si può avere a che fare con uno shock anafilattico, situazione caratterizzata da seri problemi respiratori e brusche cadute di pressione che può portare anche alla perdita di coscienza. Nel caso in cui compaiano sintomi di questo tipo è importante cercare subito l'aiuto di un medico. In particolare, lo shock anafilattico è una situazione di emergenza che richiede il ricovero ospedaliero e in cui temporeggiare può risultare fatale. Da un punto di vista sanitario si tratta di una non conformità con un elevato indice di rischio per gli allergici o colori i quali presentano un’intolleranza alle nocciole ed al latte. Mentre non ci sono problemi per tutte le altre persone che possono consumare senza problemi il cioccolato.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce Italia
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240
Allegati
Non disponibili
Allergene non dichiarato in "POLPO INDOPACIFICO", ritirato dal mercato  -  Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli scaffali dei supermercati del POLPO INDOPACIFICO TAGLIATO E SCOTTATO CONGELATO, della PREPARAZIONE CONGELATA CONTENENTE POLPO INDOPACIFICO denominata "PENTOLACCIA" e del PREPARATO…
USA: ritirata la "Mortadella Citterio" per allergene non dichiarato USA: ritirata la "Mortadella Citterio" per allergene non dichiarato  -  Il sistema di allerta rapido del Ministero della sicurezza alimentare statunitense (FDA) avvisa il ritiro dal commercio della "Mortadella Citterio". Il prodotto insieme ad altri salumi è stato ritirato dagli scaffali dei supermercati della nota catena di grandi…
Ritirato da Eurospin "STEAKS DI CARNE SUINA" per tracce di uova non dichiarate in etichetta  -  Eurospin ha ritirato dagli scaffali dei loro punti vendita in tutta Italia lo STEAKS DI CARNE SUINA 4 PEZZI SURGELATO 340 g. Il motivo del ritiro è la presenza di tracce di uova nel prodotto non dichiarate in etichetta rendendo il prodotto non…
Regno Unito: biscotti "Special K Biscuit Moment Cioccolato" della Kellogg's ritirati per componenti non dichiarati  -  Attraverso un avviso pubblicato sul sito web, l'Ufficio federale della sicurezza alimentare inglese (FSA) ha annunciato che è stato disposto il ritiro dalla vendita dei biscotti "Special K Biscuit Moments Cioccolato"…
Allergene non dichiarato in " Farina di mandorle sgusciata e tostata" a marchio “Fattoria della mandorla” ritirato dal mercato  -  Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli sca fali dei supermercati del Farina di mandorle sgusciata e tostata a marchio “Fattoria della mandorla”, confezione sigillata da 125…
Loading....