Una bella idea ecologica per stampare meno bigliettini elettorali e sprecare meno carta

Come risparmiare tanta carta per informare i cittadini
Santeramo in colle, (informazione.it - comunicati stampa - editoria e media)

È di questi giorni la notizia che viaggia sui social di nuove soluzioni che vanno nella direzione della salvaguardia dell’ambiente, dell’ecologia e del come evitare inutili sprechi di carta. Basti pensare che ogni italiano consuma, in media, duecento chili di carta all’anno. Uno spreco enorme.

L’idea nasce in occasione delle prossime elezioni amministrative su Santeramo in Colle, dove la lungimiranza di una candidata sindaco Michela Nocco , che ha creduto sin dal primo momento a questa idea, ha divulgato la notizia su tutti i canali social e sulla sua pagina facebook scrive quanto segue : La sostenibilità ambientale è un punto fermo della nostra campagna elettorale e del nostro programma per Santeramo. Per questo abbiamo voluto dar vita al “volantino elettorale elettronico”.

Grazie a questa scelta, stamperemo molto meno materiale cartaceo e, allo stesso tempo, raggiungeremo tramite i social migliaia di cittadini con un’informazione dettagliata, supportata da immagini e video. Questo volantino viene infatti divulgato in quattro modi: tramite ‘sfioramento’ cellulare/cellulare; attraverso la lettura di un QR code; con un semplice click su un link ed ultimamente anche interagendo con altra app di realtà aumentata. In ciascuno di questi modi, sarà possibile scaricare una app dedicata sul proprio desktop o sul proprio cellulare. Ringrazio per questa possibilità Gianni Difilippo, che ha realizzato e messo a punto questa preziosa idea. Michela Nocco Candidato Sindaco per Santeramo in Colle.

L’autore dell’idea non può che essere felice che la cosa sia funzionale allo scopo, infatti in un solo giorno l’app ha realizzato oltre 1250 aperture, informando i cittadini di ogni dettaglio delle azioni della candidata.

L’idea è stata presentata a tutti i candidati sindaci , per non creare discriminazioni, ma, come riferisce l’autore, non tutti hanno mostrato lo stesso entusiasmo, qualcuno non l’ha neanche presa in considerazione.

Quando nasce una nuova idea, continua Gianni Difilippo,  genera sempre delle perplessità, ma il successo è di chi ne sa cogliere l’essenza.

Come diceva Albert Einstein : "Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. Per ottenere risultati diversi bisogna fare cose diverse.

Per la vostra curiosità vi lasciamo il link per la visone dell’app: https://www.italiamyface.com/noccosindaco

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Gianni Difilippo
Giovanni Difilippo
Via Alessandro Manzoni, 25
70029 Santeramo in Colle (Bari) Italia
[email protected]
3319971702
Ufficio Stampa
gianni difilippo
 italiaincitta (Leggi tutti i comunicati)
Via Alessandro Manzoni, 25
70029 Santeramo in colle Italia
[email protected]
3319971702